Trova il tuo albero e cambia il mondo

 “Noi siamo gli antenati del futuro”

Vivendo in città delle volte mi trovo molto in difficoltà a trovare un posto per radicarmi, per respirare, meditare per entrare in contatto con gli spiriti della natura.

[adrotate banner=”34″]

Non molto lontano da casa mia andando verso Serravalle Pistoiese, vicino l’agriturismo “Saluto al Sole”, si trova un piccolo boschetto di cui sono follemente innamorata, sarà perché quando mi immergo nella sua natura, in completa solitudine con me stessa, riesco a ritrovare il mio equilibrio ed il mio “dialogo interiore”.

Delle volte riesco a sedermi vicino a una Bardana, e in alcuni luoghi segreti si vedono piccolo fiori viola che timidi spuntano, colorando le radici degli alberi. Mi capita spesso anche di parlare con la natura circostante, e creare amicizie con gli alberi del posto, tutto diventa magico quando ti accolgono, un ritorno a casa.

Mi tolgo le scarpe e sono felice d’essere, mentre catturo la luce che filtra dagli alberi mi ritrovo a meditare anche solo osservando, mi soffermo sulle possibilità di guardare l’aurea vegetale, una esperienza unica.

Il grande filosofo Aristotele,  parla molto dell’aura vegetale, questa entra in contatto durante l’osservazione diretta passeggiando nel bosco, ci aiuta a penetrare in contatto con le nostre parti più semplici, la parte ancestrale ancorata alla Natura.
 

Acquista il Libro
 

Gli alberi sono sempre riconoscenti e la trasmissione di energia è diretta, attraverso le mani comunichiamo: da tronco a pelle due mondi apparentemente diversi, ma in realtà complementari e vicini. Il nostro palmo ci comunicherà se l’albero è gelido, quasi tiepido se non stranamente caldo.

[adrotate banner=”34″]

Parlare con gli alberi è ritrovare il cammino dei nostri antenati, gli uomini hanno sempre comunicato liberamente con la Natura.
La loro saggezza ed i loro poteri di guarigione sono stati sempre celebrati da tutte le culture del mondo. Se gli uomini sono cambiati, gli alberi aspettano pazientemente che noi ci svegliamo.

Non c’è bisogno di andare lontano, l’energia degli alberi è ovunque attraverso un contatto cosciente, torniamo alle origini, custodi delle domande e delle risposte, essi ci insegnano a migliorare le nostre relazioni aprendoci, ricollegandoci per ricevere forza e consigli: e come diceva Gandhi per cambiare il mondo, incominciamo a cambiare noi stessi, io ci aggiungerei: con il sostegno della natura.
Carla Babudri
carlasaibabu@gmail.com
www.agriturismosalutoalsole.it

 

[adrotate banner=”34″]

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione