Passerà questo inverno

Come accetti l’arrivo dell’inverno, tempo di letargo e apparente fermo immagine della natura, tempo di chiusura in casa ed in te stesso, mentre fuori fa freddo e le giornate appaiono più buie, arrenditi anche all’inverno interiore ed esteriore di questo periodo.

È vero: per la prima volta ti trovi ad affrontare un inverno che coinvolge sia il corpo fisico che mentale/emozionale e spirituale, ma ricorda che ogni stagione prima o poi volge al termine.

Prendi esempio dalle piante e dalla natura che d’inverno riposano e sembrano fermarsi, per poi rigenerarsi con l’arrivo della primavera: sfrutta questo periodo per fare un bilancio dei frutti che hai maturato con la “bella stagione” e decidi quali tenere e quali buttare.
Pota i rami secchi della tua vita, perché solo eliminando le parti di te (sia interne che esterne sotto forma di persone) puoi dare nuova linfa alla tua vita e produrre nuovi e vitali germogli.

Decidi quali sono i frutti che vuoi produrre con il ritorno della “primavera” e nutriti di tutto ciò che ti permetterà di fruttificare al meglio: nutri il tuo corpo, nutriti di bellezza e di emozioni leggere, nutri la tua anima attraverso la meditazione, la lettura di libri ispirati e ispiranti… e coccolati.

Accarezzati, apprezza il tuo corpo. Hai il tempo di prendertene cura come probabilmente non facevi da un po’, perciò curalo, donati momenti di coccole: che sia usare la tua crema corpo preferita, al fare una doccia calda con sottofondo musicale e candele, oppure ancora accarezzarti con la punta delle dita, o ancora ballando sentendo il contatto dei tuoi piedi con la Terra.
Ritorna alla fisicità e alla meraviglia del tuo corpo, che è la tua vera casa, e fa che sia un luogo accogliente in cui dimorano gioia e pace.

Fai tutto quello che ti fa stare bene: piccole cose che ti mantengono in uno stato di piacere, di gioia e ti ancorano alla bellezza.

Scoprirai che l’inverno, dopotutto, non è così brutto come può sembrare.

Smetti di lottare contro tutto e tutti e contro te stesso. Accetta questo momento esattamente come accetti l’arrivo dell’inverno, perché sai che comunque terminerà.
E passerà, senza che tu te ne renda conto, l’inverno finirà.
E allora sarai pronto a fiorire come non mai e a dare i tuoi frutti più dolci, in quanto risultato di cura, amore e presenza.

Buon riposo interiore ed esteriore, ti abbraccio,

Chiara

Chiara Donatini

Sono TantraYogaCoach® e insegnante di yoga e meditazione.

A 18 anni ho iniziato un profondo percorso di crescita personale e spirituale che mi ha portato a formarmi come terapista e operatrice olistica in diverse discipline, sempre con l’intento di seguire la mia Missione di vita: prendermi cura degli altri, accompagnandoli nell’emozionante viaggio di riscoperta di sé.

Aiuto le persone ad attivare il proprio potente magnete interno, in modo che possano attrarre a sé tutto quello che consente loro di amare follemente la propria vita, a partire da loro stesse.

Come lo faccio? Attraverso percorsi individuali e seminari di gruppo che uniscono meditazione, respirazione, riprogrammazioni energetiche e la spiritualità del Tantra e delle Ande.

In questo modo è possibile lasciare andare vecchi schemi mentali, condizionamenti consci ed inconsci e aprirsi a diventare i creatori consapevoli della propria realtà.

Sito internet: www.chiaradonatini.com

Facebook: Chiara Donatini Operatrice Olistica e Coach

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione