Il polo Positivo e Negativo dell’Amore

Esattamente come una pila che per funzionare ha bisogno di un polo negativo ed uno positivo, anche noi abbiamo una polarità nel nostro corpo.

Nella donna, il polo positivo è il seno, poiché esso “penetra” fisicamente lo spazio, essendo la parte femminile più prominente. Ti basti pensare ad una donna che entra in una stanza: la parte che arriva prima è il seno, seguito a ruota da tutto il resto del corpo.

Il suo polo negativo è invece la yoni, cioè la vagina, che è la parte ricevente, dal momento che è energeticamente il nostro contenitore di energia infinita e fisicamente il luogo che accoglie e riceve il lingam, cioè il pene maschile.

Nell’uomo è invece vero il contrario: il suo polo positivo è infatti il pene, che è la parte in lui più prominente, mentre il cuore è il polo negativo.

L’eccitazione femminile, dunque, parte dal cuore e poi arriva alla yoni.

Viceversa nell’uomo: parte dal lingam (pene) e poi arriva al cuore.

Ecco perché l’uomo ricerca subito la penetrazione, mentre la donna ha bisogno di più tempo per essere pronta a ricevere l’uomo.

E questo è anche il motivo per cui la donna riesce più facilmente a lasciarsi andare e fare l’amore con gioia quando è innamorata e a proprio agio (parte tutto dal suo cuore, ricordi?).

Noi donne ci siamo abituate a rapporti veloci, basati sulle prestazioni e ci siamo abituate ad arrivare subito alla penetrazione, adeguandoci quindi ad un modello maschile del sesso, per assecondare il partner, oppure perché questo è il modello che passa la società.

Non ti devi quindi stupire se, fin da subito nella relazione, oppure a lungo andare, smetti di provare piacere o provi disinteresse per il sesso: la tua pila non sta funzionando per come è stata concepita.

Il fatto è che non devi essere penetrata se non adeguatamente attivata ed eccitata, altrimenti ti dissocerai dalla tua yoni e smetterai di provare piacere, generando solo altro stress, tensione e dolore.

Capisci perché sia importantissimo imparare ad attivare concretamente il tuo polo positivo per essere pronta ad aprirti al piacere quando fai l’amore?

Sii consapevole di tutto questo in rapporto a come vivi il fare l’amore: sono certa che noterai qualcosa di molto interessante.

Con amore,

Chiara

Chiara Donatini

Sono TantraYogaCoach® e insegnante di yoga e meditazione.

A 18 anni ho iniziato un profondo percorso di crescita personale e spirituale che mi ha portato a formarmi come terapista e operatrice olistica in diverse discipline, sempre con l’intento di seguire la mia Missione di vita: prendermi cura degli altri, accompagnandoli nell’emozionante viaggio di riscoperta di sé.

Aiuto le persone ad attivare il proprio potente magnete interno, in modo che possano attrarre a sé tutto quello che consente loro di amare follemente la propria vita, a partire da loro stesse.

Come lo faccio? Attraverso percorsi individuali e seminari di gruppo che uniscono meditazione, respirazione, riprogrammazioni energetiche e la spiritualità del Tantra e delle Ande.

In questo modo è possibile lasciare andare vecchi schemi mentali, condizionamenti consci ed inconsci e aprirsi a diventare i creatori consapevoli della propria realtà.

Sito internet: www.chiaradonatini.com

Facebook: www.facebook.com/chiaradonatinicoacheoperatriceolistica

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione