Scegli un Pugnale e Scopri l’origine del tuo Dolore

Che tipo di dolore ti blocca dal realizzarti ed essere felice?

La nostra parte ombra da trasmutare non è sempre facile da riconoscere, non sempre riusciamo subito a comprendere i messaggi che una situazione di sofferenza ci vuole comunicare, e proprio per facilitarvi questo processo di trasformazione del dolore ho canalizzato questi strumenti di consapevolizza, per aiutarti a riconoscere quale dolore si nasconde dietro ai tuoi comportamenti e dietro alle situazioni che ti bloccano ancora nella sofferenza.

1. INSICUREZZA

Hai scelto quest’arma di dolore perché una parte molto importante del tuo Essere sta richiamando la tua attenzione per essere accolta con amore; una tua verità nascosta sta cercando di esprimersi e di fare parte della tua vita attraverso le situazioni di disagio che vivi, ma tu non gli permetti di riversarsi nella realtà bloccandola continuamente al tuo interno per paura, ti senti in alcuni momenti così insicuro di te stesso da negarti l’espressione sincera nella tua autenticità per paura di non piacere o di non essere all’altezza delle aspettative.
Nutrendo con il pensiero quelle sensazioni di inadeguatezza e sconforto hai permesso all’insicurezza di bloccare parte dell’evoluzione positiva nella tua esistenza, non riesci ad avere il coraggio per sbloccare il tuo comportamento e convincerti nel prendere quelle decisioni che dovresti fare per cambiare alcune cose, questo è il reale motivo per cui resti ancora bloccato in situazioni di sofferenza senza un gran miglioramento.

TRASFORMAZIONE: permettiti di essere sincero con te stesso e con tutti gli altri, inizia a comprendere che quando ti sintonizzi con la tua verità interiore e la accetti per come si mostra senza alcuna paura del giudizio allora non avrai più motivo di sentirti insicuro, trova quella fiducia necessaria per credere in te e nelle tue capacità, per permetterti di risalire alla luce accogliendoti per la prima volta con totale accettazione, quando ti metti in questo stato nessuna tua parola o azione potrebbe essere sbagliata anche se per gli altri potrebbe sembrarlo questo rimane un problema loro, l’importante è che tu non continui a tradire te stesso… l’importante è che tu possa finalmente sentire la sicurezza nelle tue parole nei tuoi gesti quando lascerai andare ogni dubbio, accettandoti anche per le tue debolezze ed i tuoi limiti potrai trasformarli nel potenziale che ancora non riesci a vedere in te.
Quindi fidati e permettiti di esprimerti senza sentirti in difetto…il resto si adatterà a te!

2. PREGIUDIZIO

Hai scelto quest’arma perchè gran parte della tua attenzione è proiettata all’esterno di te stesso e si adatta troppo alle aspettative ed esigenze di altre persone dimenticando le tue reali necessità. Sei bloccato dalla paura di essere giudicato perchè tu per primo usi questo modo per osservare il mondo intorno a te, hai accumulato talmente tante aspettative e forme pensiero circoscritte che non lasci spazio alla tua personalità originale di esprimersi in totale libertà e senza una sentenza, attuando questa visione inconsapevolmente anche con gli altri.

In verità hai paura di uscire fuori dallo schema di normalità per paura di non essere conforme alla visione di qualcuno, con questo comportamento cerchi di ottenere quel poco di amore ed accettazione che non sei riuscito ad avere da bambino da chi secondo te avrebbe dovuto dartelo, vuoi essere accettato ed amato a costo di continuare a fingere di essere una persona che non sei ma in questo modo stai rinnegando te stesso quindi non stai dando a te quello che pretendi dagli altri.

TRASFORMAZIONE: permettiti di essere folle! Permetti a te stesso di diventare fluido, di fare piccoli gesti di pazzia per rompere uno schema ormai troppo stretto. Osserva te stesso e le persone intorno a te con più amore ed accettazione, cerca di vedere ogni situazione senza pensare nulla a riguardo, impara ad ascoltare il tuo impulso e lasciarlo libero di fluire dentro la tua vita senza paura, segui il richiamo del vento, ascolta le parole del cuore e compi gesti personalizzati dal tuo reale desiderio senza più paura, senza più costringerti a rientrare dentro ad un prototipo ideale di persona, non ne hai bisogno poiché la tua vera realizzazione si trova proprio dietro a quello che pensavi degli altri e ti te stesso. Quindi lascia cadere ogni pregiudizio, liberati dal voler adattare la tua personalità ad un pensiero e libererai anche gli altri dal doverlo fare con te!

3. RIGIDITÀ

Hai scelto quest’arma perchè il tuo Spirito ti vuole comunicare che sei rimasto chiuso dentro ad uno schema troppo rigido e non adatto alla tua vera personalità. Sei cresciuto dentro ad un ambiente probabilmente con persone che ti costringevano a vivere in base a troppe regole ed esigenze molto materiali, e con il tempo anche tu hai assorbito a livello incosciente questa forma di comportamento e di pensiero fino a farla diventare la tua normalità e ripeterla con le persone a te vicine; ma in questo modo ti sei chiuso da solo dentro ad una piccola gabbia e man mano che crescevi è diventata sempre più stretta. Ora devi comprendere che sei vittima del tuo stesso comportamento che ti costringe a rivivere come un disco rotto situazioni ormai disfunzionali e limitanti, tutto perché ti sei adattato all’idea di un mondo severo ed esigente, ora ti ritrovi soffocare da tutte queste responsabilità nelle quali tu stesso hai scelto di restare, perché non ti sei mai permesso di vedere le situazioni in modo diverso, in modo più leggero, amorevole, fluido.

TRASFORMAZIONE: per trasmutare la tua vita ed uscire fuori da questo piccolo tunnel nel quale ti sei incastrato sarebbe opportuno ora lasciare andare ogni legame con il passato attraverso il perdono, permettiti di cambiare sistema ed aggiornare quelle vecchie e rigide credenze sulle quali hai basato la tua vita e sostituirle con la comprensione verso i tuoi limiti, con la compassione per ogni tua parte rimasta intrappolata nell’ombra del passato. Apriti a nuove conoscenze, a nuove forme di organizzare la tua vita attraverso la ricerca e l’espansione della tua visione in altri modi, entra in uno stato di accoglienza ed apertura mentale riconoscendo che è arrivato il momento di cambiare sistema, questo è sufficiente per attrarre nella tua vita la possibilità che ti servono per trasformare le situazioni di blocco che stai vivendo. Diventa meno esigente, più elastico, meno duro con te stesso più compassionevole, apriti di più alle nuove relazioni!

4. L’ABITUDINE

Sei stato portato a scegliere quest’arma per ricevere un messaggio dal tuo Spirito che ti vuole comunicare quanto tu sia rimasto intrappolato nei schemi ripetitivi e noiosi dell’abitudine quotidiana! Una parte di te vorrebbe scoprire nuovi orizzonti, viaggiare conoscere altre persone e fare cose che non ti sei mai permesso di fare, ma un’altra parte invece ha paura e vuole restare ferma nella sua comodità, pensa che sarebbe meglio restare in un punto di “confort” perchè in fondo non ti manca nulla e forse rischiare di perdere quello che hai già per qualcosa che non sai come possa essere non vale la pena. Quindi queste due parti di te si scontrano, e ovviamente in questo modo non potrai stare molto in pace, quindi il problema è che quando vivi in una situazione stabile ti abitui troppo ed entri in uno stato di ipnosi e di spegnimento emotivo, questo significa che non sentirai molto il senso della tua esistenza e non potrai evolverti, devi comprendere che sopravvivere bene non significa vivere pienamente nell’esistenza! Se cerchi di bloccare il processo di miglioramento ti sentirai sempre più triste e demotivato, forse la paura dell’ignoto ti porta a nasconderti dalle emozioni forti per paura di scoprire che esiste una forma di gioia e di espansione ancora più belle di quelle che pensavi, forse ancora non hai conosciuto la vera libertà, la vera felicità il vero amore?!

TRASFORMAZIONE: in questo momento ti viene richiesto di non continuare a restare bloccato nella pigrizia interiore e di fare anche un piccolo sforzo per uscire fuori da tutte quelle abitudini ripetitive ed in alcune occasione anche nocive per il tuo Essere, abbi il coraggio di spezzare questo ciclo dannoso e cerca nuove forme di divertimento, di compensazione, di espressione, datti l’opportunità di provare nuove emozioni e nuove situazioni, nuove relazioni. Potrai comprendere cosa realmente ti vuole comunicare la tua Anima solo se saprai ascoltare i tuoi desideri oltre le abitudini quotidiane!

5. SUPERFICIALITÀ

Se hai scelto questo pugnale significa che sei rimasto troppo proiettato nella superficie dell’esistenza e che hai basato la costruzione del tuo destino sulla visione superficiale della vita.
Hai bisogno di immergerti più profondamente nel significato della tua essenza primordiale, questo significa che dovresti far riemergere gradualmente la tua autentica personalità in tutte quelle situazioni che affronti con disagio in modo da poterle superare definitivamente.
Quando il tuo comportamento segue un credo mentale, puoi manifestare solo situazioni che realmente non ti appartengono e che non si allineano con i tuoi obbiettivi, in questo modo rallenti l’evoluzione positiva poiché resti bloccato a fluttuare dentro ad un limbo fatto di incertezze, in questo stato ti sarà difficile avere una chiara visione del senso della tua esistenza perché continui ad utilizzare troppo la mente e questo ti blocca nella superficie delle cose, probabilmente hai paura di scoprire alcune ferite che ti costringerebbero ad affrontare finalmente la verità che non vuoi vedere e questo ti spaventa, quindi sai che se resti solo in superficie, che se non ti spingi tanto profondamente non corri pericolo di scoprire niente di male… però neppure potrai scoprire niente di bene o chiarire alcune situazioni.

TRASFORMAZIONE: una parte importante nel processo di maturazione interiore è quello di saper silenziare la mente educandola a servirci, nel silenzio interiore potrai scoprire la comunicazione intuitiva attraverso le sensazioni.
In questo caso ti viene chiesto di prenderti la responsabilità del tuo dolore, osservati ogni volta che ti ritrovi a sfuggire a qualcosa divagando in superficie chiediti a cosa stai cercando di scappare, cosa vuoi evitare veramente, e quindi prenditi la responsabilità di affrontare questa tua paura, di spingerti oltre il sapere della mente, vai in profondità e permettiti di sentire la sofferenza liberamente, espanditi nelle tue sensazioni in profondità.
In questo modo semplificherai lo sblocco della situazione e la manifestazione di strumenti necessari per trasformare la tua vita, attraendo nuove opportunità più in linea con i tuoi veri obbiettivi perché saranno generate dal profondo del tuo sentire!

6. IMPOTENZA

Hai scelto quest’arma perché hai permesso alla sensazione di impotenza di prendere il controllo nella tua vita, attraverso questo messaggio vuole richiamare la tua attenzione per essere rilasciata nella coscienza. Comprendi che ogni volta che pensi di non essere in grado di fare qualcosa in realtà ti stai chiudendo in una visione limitata di te stesso, quando ti senti impotente significa che non sei stato in grado di conoscerti veramente, non hai voluto credere che la tua vera natura è quella di essere potente, questa credenza si è generata in una situazione in cui hai definito te stesso permettendo al giudizio mentale di farti sentire piccolo e disagiato!

Tu non sei solo quello che riesci a vedere ora di te stesso, tu sei anche molte altre cose che ancora non sai e non vuoi vedere! Ogni volta che ti senti impotente in realtà ti stai rinchiudendo dentro alla sensazione di colpa, senti che vorresti poter fare qualcosa ma non sei in grado, per questo ti trovi a vivere in situazioni nelle quali sei molto anche a livello fisico; ma tu hai creato tutto questo poiché non sai vedere oltre a quel limite del non azione, non sai comprendere che ogni situazione è destinata a cambiare se solo saprai restarci con più accettazione.

TRASFORMAZIONE: se riesci a comprendere che a volte devi solo stare tranquillo ed avere più fiducia, potrai anche comprendere perché sei in una situazione di limite ed accettarne le conseguenze. Quando ti trovi in una situazione in cui non puoi fare nulla significa che non devi fare nulla e lasciare che la vita lo faccia per te! Il vero problema nasce quando pensi che solo tu puoi o devi fare qualcosa a livello mentale e pratico, ma non sempre le cose si risolvono solo in questo modo, esistono altre forme che si attivano nella vita per farti avere quello di cui hai bisogno oltre il tuo corpo.

Per trasformare questo blocco interiore basta affidarsi alla vita stessa con maggior spensieratezza e lasciare che la situazione venga risolta dalla tua anima in altri modi, questo è un tuo potere, devi crederci e smetterla ti sentirti piccolo, tu sei molto di più di quello che riesci a vedere ora!

7. EGOCENTRISMO

Se hai scelto quest’arma è perchè non riesci a vedere molto lontano da te stesso, hai nel tempo costruito una visione limitata della vita incentrata solo sulla tua forma di percezione ritenendola l’unica reale e meritevole di esistere. Non riesci a comprendere che le soluzioni che cerchi ti potrebbero arrivare proprio da quelle persone che ritieni non all’altezza o non abbastanza adeguate a darti una soluzione importante. Inconsciamente ti sei rinchiuso dentro la credenza di un ideale, nella quale ogni cosa deve raggiungere una perfezione che solo tu sai come raggiungere, sei talmente incentrato sul come tu vuoi che accadano le situazioni da volere controllare in ogni forma anche gli altri per poterli dirigere in quella che tu pensi sia la giusta visione. Ti sei intrappolato un poco alla volta nella tua limitata idea di perfezione da non lasciare spazio ad altro ne ad altri nella tua vita.

TRASFORMAZIONE: sarebbe opportuno per te ora fermarti ad osservare meglio e senza pregiudizio le persone che hai vicino, sarebbe più funzionale permettere alle altre visioni della vita compenetrarti per integrare altre forme di espressione nella tua vita ampliando la tua idea di perfezione. Se continui a restare proiettato solo verso le tue esigenze e la tua visione non potrai accedere ad altre conoscenze ed integrare quelle parti di te che servono per migliorare la tua vita e sbloccare alcune situazioni di sofferenza; in questo caso per compiere la trasformazione ti viene richiesto di accogliere con più amore le espressioni degli altri per trarne insegnamento lasciando cadere la barriera del perfezionismo che ti blocca nell’ombra della mente, apriti a nuove idee, nuove amicizie e nuove forme di costruire uno stesso progetto. Lascia fluire le sensazioni senza dover controllare per forza ogni cosa!

8. RABBIA

Hai scelto quest’arma perché stai manifestando uno squilibrio energetico che si è accumulato nel tempo per rabbia e dolore represso, ti ritrovi in questo momento con questa sensazione di dolore latente e con la frustrazione che controlla la maggior parte delle tue reazioni quotidiane.
In questo modo hai creato situazioni di tensione e blocchi esistenziali che ti fanno sentire ancora più arrabbiato perché non comprendi che basterebbe permetterti di ricevere tutto quel dolore finalmente con accettazione per poterlo risolvere.

Per troppo tempo non sei stato capace di arrabbiarti e difenderti per paure illusorie, forse di essere giudicato e punito o di non riuscire ad essere compreso, ma in questo momento il tuo Spirito ti chiede di esprimere la rabbia se non vuoi essere divorato dalla sua energia, di esternare la tua frustrazione a tutte quelle persone a cui devi dire qualcosa che non ti va più bene, di esprimerti in forma sincera ed autentica.

TRASFORMAZIONE: per riuscire a superare questo tipo di blocco è necessario lasciare fluire ogni sensazione di rabbia, odio, dolore nel suo processo naturale di manifestazione, quindi non avere più paura di dire quello che pensi quando lo pensi alle persone che hai vicino, questo è l’unico modo per riuscire piano piano ad armonizzare la tua energia e liberarti da questo peso. Cerca di ricordare ogni vecchia situazione di rabbia per risolverla interiormente attraverso il perdono e rilasciarla in modo più consapevole, comprendi che l’essere umano si trova in questo mondo per fare l’esperienza del limite nella sua ombra, tu compreso, e per poter andare oltre a questo limite prima dovrai accettarlo attraverso le persone che ti hanno procurato dolore.

Permettiti di ribellarti, di sentire rabbia manifestandola liberamente perchè dietro a quella superficiale sensazione troverai la vera ragione del tuo dolore e vedrai la rivelazione che potrà liberarti per sempre!

9. L’INGANNO

Se hai scelto quest’arma significa che stai ingannando te stesso e quindi di conseguenza anche gli altri, interpretando un ruolo che non ti appartiene, inconsapevolmente cerchi di manipolare in qualche modo l’esito delle situazioni poiché pensi possa esserti di vantaggio, ma nulla di ciò che viene compiuto nell’ombra potrebbe portarti alla tua vera realizzazione o ad ottenere un risultato duraturo. Probabilmente stai ripetendo un insegnamento che qualcuno tempo fa ti avrebbe trasmesso come unico metodo per ottenere qualcosa, ma se continui a voler utilizzare questi metodi non del tutto trasparenti con te stesso e con gli altri, ritenendoli l’unico modo per poter ottenere quello che ti serve, ti costringi a vivere in situazioni di non amore e non accettazione attraverso persone che ti rifletteranno questo tuo stesso inganno con i loro atteggiamenti.
Le tue paure di non riuscire ad avere quello di cui hai bisogno manifestano nella tua vita sempre qualcuno che lavora contro di te o che in qualche modo ti vuole ingannare, non comprendi che sei tu a crearti quest’esperienza dandoli l’energia necessaria affinché si manifesti.

TRASFORMAZIONE: in questo caso ti viene chiesto di credere ad una benevolenza spirituale, di capire che ogni tuo bisogno sarà soddisfatto, che ogni tua richiesta troverà gli strumenti giusti per essere realizzata se avrai un po più di fede e pazienza! Inizia a ricalcolare la base sulla quale appoggi le tue credenze di vita per cambiare il tuo paradigma esistenziale di sfiducia verso gli altri a completa fiducia ed accettazione. Non è semplice dopo molto tempo in cui hai creduto che dovevi lottare contro tutto e tutti lasciare cadere ora questa resistenza e fidarti completamente, ma per cambiare la tua vita e sbloccare alcune situazioni dovrai trovare il coraggio di centrarti nella fede assoluta e trovare la verità dentro di te che ti mostrerà come ottenere quello che ti serve senza la necessità di dover mentire o ingannare in nessun modo ne a te stesso ne agli altri, ti mostrerà come manifestare attraverso la sincerità e trasparenza ogni tuo desiderio.

10. SVALUTARSI

Hai scelto quest’arma perché non sai ancora comprenderti appieno e non sai darti il giusto valore per paura di non piacere agli altri. Ogni situazione di blocco che hai vissuto si è creata perché non sei stato capace a darti per primo il giusto valore, non hai saputo vedere la tua luce brillare nel momento di difficoltà permettendo agli altri di nasconderti con la loro ombra, di sottovalutarti, sminuirti e dopo un po di tempo hai iniziato a crederci e a farlo anche tu con te stesso. Ti sei sottomesso alle esigenze degli altri per paura di non essere abbastanza capace nel fare qualcosa in modo autonomo e libero, sei come un uccellino a cui hanno fatto credere di non avere le ali fin da piccolo… così ora non potrà volare per restare sotto il comando di quei topolini che non hanno le ali e che hanno bisogno di nutrirsi con la tua energia, hanno usato molti modi per farti cadere con loro e per farti assomigliare a loro e la cosa peggiore è che tu gli credi…ancora!

TRASFOMAZIONE: in questo momento una parte della tua Anima si sta risvegliando alla sua grandezza e ti sta cercando di comunicare che è arrivato il momento di ripulirti dal fango, di aprire quelle ali per iniziare ad utilizzarle. Smetti di ascoltare quello che gli altri dicono, inizia a credere nelle tue intuizioni, ascolta quella voce dentro al tuo cuore che ti sussurra ogni giorno, fidati di te stesso perché hai sempre saputo di essere più di quello che stai ora manifestando, hai sempre saputo che eri qua per fare qualcosa d’importante, quindi ora alza bene le spalle e dirigi il tuo sguardo in alto nel cielo dove potrai comprendere la tua grandezza, allineati con il vero progetto della tua vita, quello che senti di voler fare è il cammino giusto per te, e quando crederai in quello che senti allora potrai ricevere l’aiuto che ti necessita a risvegliare il tuo potere, sarai sostenuto in ogni tuo passo se uscirai fuori dall’autocommiserazione, inizia a risplendere, il pianeta ha bisogno della tua luce in questo momento!

Nawal

Scopri il mio Libro
I Codici dell’Acqua


Scopri il Libro

Sessioni di Risveglio Trascendentale

Mi rendo disponibile per sessioni di persona oppure tramite chiamata. Puoi contattarmi, per ricevere maggiori informazioni, – scrivendomi a: kaoujaj@gmail.com o inviandomi un messaggio con whatsapp: 0034/604262908

Mi chiamo Nawal Kaoujaj, mi sono resa disponibile per dare voce al nostro Spirito, sono il corpo fisico reso canale attraverso il quale l’energia della Vita cerca di riversare l’Amore nel mondo, lo sei anche tu se lo vuoi permettere, poiché in realtà sono la versione di te stesso frammentata dalla tua attuale esperienza cosciente!
Sono focalizzata in questo corpo per scoprire le verità celate dietro al velo del dolore e della superficiale illusione, ho scelto di ascoltare la potente frequenza d’Amore dentro di me (e dentro ogni persona) che mi ha connesso allo Fonte Creatrice rivelandomi la mia personale Chiamata Interiore: canalizzare messaggi di Luce affinché possano servire nel facilitare il percorso di tutte le Anime come me, in cammino verso la miglior versione di loro stessi per innalzare la frequenza del Pianeta.

Attraverso ogni mia parola ci riunisco dal mio intento nel solo Unico Spirito di Luce che Siamo.

Scopri il mio SITO
Scopri la mia pagina FACEBOOK

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione