Riprenditi il potere ceduto ad altri per amore

Quanto potere dai agli altri su di te?

Uno dei problemi del potere personale è lì, si invischia e attorciglia tutto lì.

Nella relazione con l’altro, in quei confini labili e ballerini che spesso non riusciamo a tenere fermi e sicuri.

E’ tutta colpa tua, sei tu che hai rovinato tutto, tu così non vai bene, hai sbagliato, sei sbagliata, dovresti essere più, meno, devi dire così, così non si fa, perchè tu hai detto, tu hai fatto, tu non hai fatto…

Sono le invasioni, le attribuzioni di colpe, i giudizi e le valutazioni che varcano il nostro confine a minare il nostro potere personale.

Quando ti permetto di dirmi chi sono, chi dovrei essere, come dovrei vivere mi sto togliendo un pezzo del mio potere e lo sto consegnando a te.

Quando ciò accade in nome dell’amore è la mistificazione più grande che possiamo compiere e subire.
Essere in relazione è ben altro. Non è una pioggia di colpe, giudizi e punizioni, di minacce di sottrazione di quell’amore.L’amore non viaggia sul binario del “a patto che”. L’impegno nella relazione è un’altra storia, sul versante della comunicazione libera e del rispetto, distante dalla manipolazione e dalla minaccia.
L’amore non autorizza a spargere visioni e valutazioni su come e quando e perché essere e fare.

La maggior parte dei fallimenti nelle relazioni di ogni tipo hanno radici negli sconfinamenti e nelle confusioni dei ruoli.

La sottrazione del nostro potere personale si nutre di tali confondimenti, confusioni di ruoli nel materno e nel paterno, nel diventare guru per la vita dell’altro, nel farlo sentire inadeguato nella vana illusione di sentirsi così “salvi”.
Finchè abiteranno giudizio, colpa e analisi che suonano “tu hai detto, tu hai fatto” non potranno esistere relazioni sane portatrici di Vita e di Gioia. Ma soltanto carceri mortificanti, prosciugatrici di energia. Ci vuole coraggio per alzarsi al di sopra di rapporti manipolatori e confusivi. Mettere sane lunghe distanze per riprendersi il proprio legittimo potere a partire da un sano esame di realtà. Che ha parole di responsabilità, di accettazione e di cura.
Riprendersi il proprio potere personale per ricominciare, da qualsiasi posto tu sia, passa anche da qui. Dalla distanza coraggiosa.

Un abbraccio
Roberta

Scopri il mio libro: Potente come un canto

Acquista il libro

©Edizioni Unsolocielo 2018-20. Tutti i diritti riservati

Mi chiamo Roberta Bailo e sono un wild coach.
Sono laureata in filosofia, ho un dottorato di ricerca in bioetica e due master in counseling e coaching gestaltico.

Da più di 15 anni, con il counseling e il coaching, aiuto le persone a migliorare le loro vite, integrando gli strumenti di entrambi: ascolto attivo e direttività (il mio maschile e il mio femminile).

Da sempre la mia passione è la ricerca e la difesa dei diritti delle persone, che nella mia vita ho manifestato in diversi modi, tra cui anche nel mio lavoro di oggi.

Con il coaching, ti aiuto a raggiungere quello che è importante per te, grazie sia a incontri individuali sia a percorsi di coaching online, creati da me su temi fondamentali, quali il potere personale e il femminile.

Mi definisco un wildcoach, perché non amo le etichette e le categorizzazioni, niente life, sex, ecc. coach, quindi, anche se tratto tutti questi temi.

Perché wild? Sono una ribelle e un’anticonformista. Ti aiuto a liberarti da tutti quei condizionamenti familiari, sociali, culturali e interiori che ti bloccano nella manifestazione di te stessa per quella che sei, in profondità e autenticità.

Aiuto infatti prevalentemente le donne:
che vogliono scoprire come portare nelle loro vite i loro talenti e che vogliono vivere una vita in accordo con la propria anima e in autenticità
– che hanno bisogno di ricominciare, di dare maggiore valore a se stesse, di rimettere in sesto le loro vite e di riprendersi quel potere personale che non sentono di avere, perché nascosto da relazioni affettive castranti o da dipendenze.

Ti aiuto a liberarti da condizionamenti mentali, da copioni di vita castranti, da sensazioni di inadeguatezza, da legami affettivi con giudizio, sensi di colpa e ricatti, da paure di abbandono e di non essere amabile.

Credo profondamente che emozioni, sentimenti e sogni abbiano diritto di cittadinanza nelle nostre vite, che si possa scegliere, senza giudizio o sensi di colpa, e ci si possa dare il permesso di vivere per chi si è, ed essere felici.

Se vuoi scoprire di più su di me, visita il mio sito completamente rinnovato: www.robertabailo.com

Nel mio sito potrai ricevere i miei regali TI REGALO : potrai scaricare un percorso gratuito di sette giorni, sul potere personale, liberamente ispirato al mio libro omonimo: “Potente come un canto. Libera il tuo potere – Scegli te stessa” e “Le 5 domande wild per potenziare il tuo femminile“.

Pagina facebook : Roberta Bailo wildcoach

Sito: www.robertabailo.com

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione
Logo