Vomita fiori invece che rabbia…

Guerriero/a dello spirito, guerriero/a di luce, quanto ci piace definirci così, dimmi guerriero come pensi di salvare il mondo oggi? Quale nemico combatterai?

Oggi sarò un po’ ruvida, ma caro/a guerriero/a etichette e auto-definizioni a parte, ora più che mai c’è bisogno di mettere in pratica tutta la teoria che abbiamo immagazzinato, conosci anche tu come me le leggi universali, conosci il potere delle parole, conosci benissimo leggi di risonanza e causa-effetto, e anche tutte le altre…eppure quando entri nel mondo virtuale di facebook te ne dimentichi… Perché?
Perché non sei presente a ciò che fai, perché ancora non ti osservi attentamente e non prendi la responsabilità di te stesso.
Vuoi fare qualcosa di buono per il mondo oggi?
Osserva tutto ciò che scrivi e condividi, osserva come vieni agganciato da determinati articoli, guarda cosa produci mentre stai utilizzando questo social, facebook è uno strumento molto potente, e sei consapevole che il “potere” è neutro ma può essere distruttivo o costruttivo a seconda dell’uso che ne fai?
Allora taci, non lamentarti per sciocchezze, se proprio sei di malumore stai lì e osserva il tuo malumore, ma non condividerlo, non infettare gli altri, sii responsabile di te stesso.
Guerriero/a dimmi quando alla mattina ti svegli e scrivi il tuo malcontento perché piove o perché fa freddo, o condividi le tue sfighe quotidiane sei consapevole di quello che stai facendo?

Apparentemente è un gesto di poco conto, ma per risonanza stai attraendo il malcontento di tante altre persone nella tua vita, nulla di costruttivo insomma né per te né per gli altri, solo uno scambio di energie basse, non stai ispirando nessuno, non stai arricchendo nessuno, vuoi solo auto commiserarti e compiacerti nella tua tristezza e vai alla ricerca di alleati che condividano con te la tua lamentosa condizione.

Guerriero/ a quando pubblichi storie tristi, post strappalacrime, ma pensi davvero che sei al servizio della luce? Non lo vedi come stai creando una cassa di risonanza che va a nutrire il corpo di dolore di chi legge e del pianeta?
Ti rendi conto che intorno a te stai allestendo un succulento banchetto dove “entità” vengono numerose a rifocillarsi alla faccia tua?

Guerriero/a quando pubblichi scene di violenza su donne, uomini,bambini, animali, sei consapevole di quali energie stai di nuovo richiamando e mettendo in movimento?
Forse per chi è ancora totalmente nel sonno questo agire è comprensibile, ma se tu vuoi definirti un guerriero/a di luce lo vedi come questo sia un gesto assolutamente illogico? smettila di raccontarti che lo fai perché è giusto sapere, ormai è un decennio buono che siamo tutti qui su questo social, né abbiamo viste di tutti i colori, non serve proprio a niente pubblicare scene che fanno solo male, che esiste la violenza lo sappiamo tutti.

Quando produci sdegno, rabbia, dolore in chi scorre la tua bacheca, me lo dici come puoi definirti un guerriero di luce? Lo vedi come la tua meccanicità agisce e va a nutrire le ombre? Lo vedi come appesantisci te stesso e gli altri?
Comprendi che il pensare, parlare, discutere di violenza, non faccia altro che aumentare egregore sui piani sottili che appesantiscono il piano mentale ed emotivo del pianeta?
Lo vedi che stai prendendo tanta cacca e la stai spargendo sul muro della tua bacheca, autorizzando altri a ritenersi nel giusto facendo altrettanto…lo vedi come sei responsabile di una reazione a catena?

Cara/o Guerriero/a, se impieghi le tue energie ogni giorno nel litigare su un social per i più svariati motivi, anche per cause nobili, lo vedi che stai di nuovo producendo l’effetto contrario di ciò che vorresti ottenere, cioè rendere questo mondo un po’ migliore?

Pensiamo di dover combattere chissà quali battaglie, ma l’unica battaglia in cui devi davvero mettere tutto il tuo impegno e volontà è quella di disciplinare te stesso, a partire da quelle che apparentemente possono sembrare piccole cose, ma sono tante piccole cose messe insieme che creano un grande cambiamento.

Nemici là fuori ce ne sono quanti ne vuoi, ogni volto che va a toccare una tua identificazione è un potenziale nemico, ma lo sappiamo che il nemico più grande è dentro di noi.

Allora guerriero/a vuoi fare qualcosa da questo momento in poi per migliorare questo mondo? usa facebook come un distributore di energia pulita, fai sorridere qualcuno, condividi immagini belle, scegli con cura le tue parole e invece che la tua rabbia e frustrazione vomita fiori.

Laura

Scopri il mio Libro: Amici Maestri Animali

Scopri di più

© Unsolocielo 2019-20. Tutti i diritti riservati

Laura Cireddu fin da bambina ha dovuto fare i conti con il suo spirito ribelle e curioso che l’ha spinta a porsi molte domande sul senso dell’esistenza e a non accettare risposte preconfezionate da una società che spinge tutti ad omologarsi a un modello comune.

Per quanto abbia provato a condurre la sua vita dentro ai margini, il desiderio di vedere oltre l’ha portata ad esplorare diversi percorsi spirituali per ritrovare la sua essenza.

La semplicità e la capacità di cogliere le infinite sfumature della Vita, sono divenute in questo modo le sue migliori attitudini esistenziali.

Il suo amore per la natura e per gli animali, unito agli anni di ricerca interiore, la portano a scrivere questo libro maturato dalla sua esperienza personale.

Le mie pagine: Alchemica-mente e Laura Cireddu

Email: laurasmile77@libero.it

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione