Stai con i piedi per terra!

“Stai con i piedi per terra!” quante volte me lo sono sentita dire, oppure “sei irrazionale!”

Ora sorrido ma tempo fa mica tanto, anzi, ora vado fiera di essere strana e irrazionale.

Cos’è razionale?

Il raziocinio ci fa semplicemente valutare a rigor di logica ciò che esiste: il fondato. Ma perché rimanere su concetti già espressi e resi tangibili? Fondati?

Tutto quello che oggi si crede normale, razionale e reale è stato creato da un desiderio e un pensiero irrazionale.

Oggigiorno viaggiamo e comunichiamo con mezzi che un tempo erano considerati fantascienza, e a parlarne si veniva tacciati per folli utopistici.

Basti pensare alle automobili, all’aereo, ai computer, internet e così via. Tutte queste scoperte realizzate poi a livello terreno e materiale, sono partite da un pensiero non normale, strano e irrazionale.

Il mondo così come lo viviamo oggi è stato creato dagli irrazionali che però non si sono fatti fermare da chi li considerava strani.

La libertà di parola e di pensiero che abbiamo oggi è costata la vita a persone che sono andate contro a ciò che a quei tempi era considerato normale.

Lo stesso vale per il voto alle donne o per il divorzio, senza andare chissà quanto indietro nel tempo (Voto alla donne 1945 amministrative, 1946 nazionale. Legge divorzio 1970), beh, questi diritti che sembrano normali oggi, erano vera utopia, irrazionalità allo stato puro e stranezza per la maggior parte della gente di quel periodo, sia precedente che antecedente.

Quindi siamo fieri di essere irrazionali, e i piedi per terra ce li mettiamo quando ci pare e piace.

E semmai per terra lasciamoci qualche piuma delle ali, così diverrà il seme di un desiderio folle…

Enrica

Scopri il mio libro:
La Danza del Seme Selvaggio

Acquista il Libro

ENRICA ZERBIN, nata e cresciuta tra campagna, fiume e mare, dove ha scoperto la magia dei cicli lunari e appreso l’uso delle erbe medicamentose delle campagne, insieme agli antichi rituali legati alla Dea e agli elementi; eredità delle sue antenate.
Ricercatrice e studiosa di miti e leggende (con particolare interesse per l’antica saggezza nordica), della simbologia di varie culture, degli archetipi, del Sacro Femminile e della Grande Dea fino allo sciamanesimo.
Iniziata alle Rune tramite l’Elemento Acqua; aiuta con questo importante strumento a svolgere un profondo lavoro di lettura dell’ombra e delle memorie nascoste.

Nel dicembre del 2015 esordisce col suo primo romanzo, Tu Mi Hai Salvato La Vita, edito da Cinquemarzo: una storia sull’importanza degli avi e la saggezza degli anziani, dell’amore nato in circostanze impensabili e bizzarre sincronicità.
Nel 2019 esce il suo secondo libro, La Danza Del Seme Selvaggio, rocambolesco viaggio di due donne non più giovanissime che si trovano, loro malgrado, a dover stravolgere la loro vita e a lasciare la famigerata zona comfort.
Un iniziale dramma si trasforma, per Anthea e Miriam, in una straordinaria avventura tra i sentieri alpini, con la sola guida di una mappa disegnata da una misteriosa vecchia guaritrice.

Nelle sue opere al femminile, sottolinea l’importanza del viaggio, che sia mistico o fisico, per superare i limiti imposti da società e credenze sbagliate a cui la donna ha dovuto sottostare per secoli.

Segui il mio BLOG

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione