Ritrovarsi

Amata figlia, la tua ricerca più profonda è l’essere amata, ma quando scegli e decidi in favore dell’altro, ti perdi e ti lasci indietro.

E’ tempo che tu ti veda, ti senta e scelga per te stessa. Hai una profonda paura della delusione ma un profondo desiderio di amore.
Ti piace sentirti protetta, ti piace sentirti accolta in altre braccia ma finisci sempre per fuggire da te stessa.

Amata figlia, amata sacerdotessa, è giunto il momento di farsi carico e di trovare sostegno dentro di te, nel tuo cuore. Stai salvando parti abbandonate di te stessa e ad ogni immersione la paura riemerge.
Questa paura profonda di essere punita e perseguitata per mostrarti così come sei. Vai a fondo nel tuo amor proprio, vai a fondo nei tuoi desideri più profondi, com’è desiderare qualcosa per te e non per far contento qualcun altro?

Quel peso nel cuore che senti, è la tua stessa paura; accoglila, abbracciala.

E’ il momento di scoprire ciò che ami dentro di te, non di compiacere, hai bisogno di vedere chi sei.

Questa è la tua sfida amata sacerdotessa!
Incontrarsi, in un viaggio interno, questo viaggio verso la rimpatriata delle tue parti perdute, smembrate, ora ritrovate.

Cosa ti serve adesso?
Cosa desidera il tuo cuore in questo momento?
Lo senti il fuoco che ti arde dentro?

Quel fuoco che crea e distrugge forme-pensiero, quel fuoco che danza e si diffonde veloce come l’intenzione che viene emessa da chi lo accende, quel fuoco che purifica le energie più dense e non ne risente.
Quel fuoco è vita ed è vitale.

La fiamma è viva in te.

In questo momento riposa dentro te stessa.
Non temere il tempo.
Rispetta il tuo movimento, rispetta i tempi dell’Anima.
Raccogli nel tuo cuore tutte le parti di te stessa, entra in profondità.
Sei amata profondamente nel sostegno, nella trasformazione, nella guarigione.

Lasche che il tuo cuore, raccolga di nuovo quella forza che è tua e appartiene alla tua anima, non nasconderti più. Non perderti più.
Apriti al fuoco della tua anima e lascia che questa saggezza emerga lentamente.
Oggi l’amata sacerdotessa inizia a ricordare la sua magia.

Con Amore infinito,

Martina

Vuoi saperne di più?
Scopri i percorsi sullo Sciamanesimo femminile qui→  www.lanaturacomevia.com

Immagine di Copertina: Nataliya Lukomskaya

Martina Quadrelli

Sono una Donna in cammino, che vive connessa alla Natura e a tutto ciò che la circonda; lavoro soprattutto con le donne attraverso percorsi di consapevolezza e risveglio del femminile.

Fin da bambina ho sempre avuto una sensibilità molto forte e crescendo ho capito essere la mia più grande forza, che mi permette ad oggi, di aiutare gli altri in una modalità empatica e del tutto unica per ognuno.

Mi occupo della ri-connessione tra mente, corpo e spirito, come unico canale tra Cielo- Terra. Attraverso antiche pratiche e saperi, accompagno la donna in ogni fase della sua vita, aiutandole a ritrovare la Donna Medicina che risiede in ognuna di loro.

Creatrice dello spazio/community Le Tre Lune – La Natura Come Via.

Praticante e ideatrice della prima formazione in Italia in Sciamanesimo Femminile.

Maestra dei Registri Akashici, Channeler, danzatrice sacra & rituale, insegnante di Yoga, Moon Mother®, Cristalloterapeuta, Operatrice del Benessere e iniziata ai Misteri della Dea.

Offro il mio contributo per una crescita collettiva nella gioia, stimolando la ricerca di quel luogo interiore da cui guardare la vita. Questa è la mia Missione.

Scopri tutti i miei percorsi, disponibili online e in presenza → www.lanaturacomevia.com

Unisciti alle Tre Lune!

Pagina FB: https://www.facebook.com/letrelunelanaturacomevia/

Pagina Instagram: https://www.instagram.com/lanaturacomevia/

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione