Quale parte della tua casa è disordinata? Scopri cosa significa…

Disordine in casa? Ogni angolo nasconde i suoi perché!

Il disordine nella propria casa altera in modo sottile la strada per raggiungere obiettivi specifici, bloccando vie di accesso alle opportunità.

A seconda del luogo in cui si accumula il disordine, vediamo il messaggio o il segnale inconscio che ci sta trasmettendo:

se c’è disordine oppure persistono oggetti ammassati all’ingresso, si interpreta come paura a relazionarsi con le altre persone; nell’armadio, il messaggio è che non si ha il controllo sull’analisi e la gestione delle emozioni.

Se l’ambiente coinvolto è la cucina, il messaggio è di risentimento o di fragilità sentimentale; dietro le porte invece il segnale inconscio può parlarci del sentirsi costantemente sorvegliati o di non essere accettati dagli altri.

Si dà troppa importanza alle apparenze quando il disordine lo troviamo sotto ai mobili, mentre gli oggetti accumulati in cantina ci dicono che viviamo nel passato e c’è differenza con il garage, in quanto il messaggio è relativo alla mancanza di capacità di aggiornarsi.

Se il disordine o gli oggetti ammassati li troviamo in tutta la casa, il messaggio è di rabbia e apatia verso tutti gli aspetti della vita; il corridoio invece ci parla di conflitti nel comunicare, paura di dire e manifestare ciò che si desidera nella vita; in sala, il messaggio è di rifiuto sociale.

Nei casi in cui abbiamo antiquariato o oggetti ereditati, questi si sono impregnati dell’energia di quelle persone a cui sono appartenuti, quindi vanno ripuliti non solo con prodotti specifici, ma anche con dell’incenso.

Sistemare il disordine ti aiuterà a trasformare i tuoi spazi in luoghi sacri, in cui troverai più senso alla tua vita e sarai più assertivo nelle tue decisioni e progetti.

Con amore

Carla

Scopri il Libro


© Unsolocielo 2019-21. Tutti i diritti riservati

Carla Babudri ha inizialmente studiato le Astrologiche Classiche e in seguito approfondito la corrente umanistica/psicologica integrando gli studi legati al Karma.

Nel 2004 decide di studiare astrologia e ad approfondire  argomenti spirituali indirizzandosi verso il Culto della Dea creando l’Arche – astrologia  che la vede coinvolta in una ricerca di consapevolezza sempre più profonda, diventando cosi un counselor Astrologico, centrato sul mondo della Psicologia degli archetipi.

Nel 2008 completa gli studi di Astrologia Karmica con il Maestro Karun, maestro italo/indiano di astrologia Indiana, astrologia tibetana.

Nel 2009 incomincia la sua ricerca su Ofiuco e inizia il suo libro sul tredicesimo segno.

Nel 2010 diventa operatore di Theta Healing;

Nel 2010 intraprende i suoi studi nel mondo Tantrico/Taoistico, accedendo cosi ai sacri misteri del Sacro Femminile- Sacro Maschile

Nel 2017 crea e fonda il “Tempio di Jada“, una visione nuova sul sacro femminile e sacro maschile, tutto ripreso dagli studi e dalla esperienza con il mondo taoistico/tantrico.

Ha pubblicato due libri di poesie incentrate sul percorso di crescita individuale e la scoperta del sé.
Conduce gruppi di meditazioni e visualizzazioni guidate verso il potenziale Femminile e armonizzazione con i cicli naturali di Madre Terra, seguendo la corrente filosofica della “Cammino della Dea”.

Amante della fotografia. Ha scritto articoli per la rivista L’iniziazione e per diversi blog.

MAGGIORI INFO: www.storiadiunapoesia.it

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione