Il mio Augurio oggi per la Festa della Donna

Siamo donne.

Diamo la vita, siamo per la relazione.

Per proteggere la vita in tutte le sue forme.

Per fare questo spesso ci annulliamo, perché per noi è più importante l’amore in tutte le sue manifestazioni. Ci mettiamo dopo-, per abitudine, perché ci hanno insegnato che si fa così.

Sappiamo, nelle nostre profondità, che cosa sia la giustizia, che cosa è sacro, che cosa sia la connessione profonda con la natura, con la ciclicità, con la terra e il cielo.

Siamo guide, sacerdotesse, custodiamo la vita nel nostro grembo, anche quando non siamo madri. Noi sappiamo: condurre nelle tappe del vivere. Riconosciamo dove la vita abita, come può crescere al meglio, sappiamo annaffiarla e proteggerla. Sappiamo l’amore. Dove è e dove non è.
Intessiamo storie da secoli. Storie che narrano del vivere e del morire, dell’amore e del suo senso. Siamo guerriere, che combattono per i sacri valori. Abbiamo vista lunga e coraggio, acnhe quando non ci sembra. La vista della pelle e della pancia.

Intuito e potenza. Difendiamo, proteggiamo e sappiamo indicare direzione e cogliere l’essenza.

Sappiamo essere forti nel nostro maschile, ampie nel nostro femminile.

Per storia, conosciamo la sofferenza del vivere ai margini, silenziate e di lato. Ma non abbiamo mai perso la forza antica e potente. Sanno le nostre sorelle e sappiamo noi. Dei cicli della natura, dell’accoglienza del nostro ventre. Immenso il nostro cuore e il nostro utero, anche quando non genera figli. Noi possiamo comunque risorgere e rinascere sempre.

Mai la nostra anima morirà veramente. Anche quando ci sembrerà ormai perduta, dimenticata e distrutta. Come fenici, risorgeremo sempre dalle nostre ceneri. Perché nel contatto con il bosco nero avremo potuto toccare la morte e nella morte risvegliare il nostro seme. Avremo bisogno del dolce tempo del sonno e della cura delle sorelle, della pazienza delle stagioni, ma rinasceremo libere e più sagge. Perché siamo dotate di potere e forza.

Nessuna violenza, nessun cuore infranto, nessuna ingiustizia, nessuna dimenticanza mai ce lo potrà impedire.

Questo il mio augurio che è un memento per oggi, per rendere sacra questa festa laica, che più di tutto oggi suona: ricordati chi sei. Ricordati delle tue radici, della tua storia, della tua forza, da dove provieni, quante prove hai già superato, e quanto potere è in te, in forza del tuo femminile profondo e del tuo essere wild, che è connessione con gli elementi, che è sapienza ancestrale. Oggi, riservati un momento, per ricordati di te. Della tua sacralità.

Non permettere a niente e nessuno di spegnere la tua scintilla. I tuoi desideri e i tuoi sogni. Se la tua capacità di amare non viene accolta, cambia strada. Se non sei felice cerca altrove.

Ringraziati profondamente e custodisciti come il più prezioso dei doni.

Un abbraccio
Roberta

Scopri il mio Libro
Potente come un canto

Scopri il libro

Edizioni Unsolocielo 2018-21. © Tutti i diritti riservati

Ciao! Sono Roberta. Sono un coach. Il mio coaching è diverso, è wild!
Non sono sono un coach nel senso “classico” del termine.

Aiuto le donne a ritrovare il loro unico potere femminile, messo da parte, nascosto e diminuito. Per educazione ricevuta, amori sbagliati, doveri. Ti aiuto a dire SI a chi sei, con i tuoi talenti ed il tuo potere. Ti aiuto a dire no a giudizi, sensi di colpa e paure. NO a mancanza di autostima, vergogna e ricatti affettivi. NO al rinunciare ai tuoi sogni, ad accontentarti, per paura di non essere amata e abbandonata.
Ti aiuterò piuttosto ad essere te stessa, nella tua autenticità e quindi nel massimo di chi sei. In tutto il tuo Valore.

Aiuto le donne:
– che vogliono scoprire come portare nelle loro vite i loro talenti e che vogliono vivere una vita in accordo con la propria anima e in autenticità
– che hanno bisogno di ricominciare, di dare maggiore valore a se stesse, di rimettere in sesto le loro vite

Se vuoi scoprire di più su di me, chi sono e i miei percorsi visita il mio sito: www.robertabailo.com
Seguimi su Facebook : Roberta Bailo wildcoach

Per ricevere i regali di coaching: “I primi tre passi nel tuo potere“” e “Le 5 domande wild per potenziare il tuo femminile“. Clicca qui

 

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione