I Doni di Madre Terra: L’Ortica

Se penso alla mia infanzia mi rivedo a correre  tra i prati e in mezzo ai boschi , raccoglievo mazzi di fiori e riempivo i vasetti di mia madre, assaggiavo l’erba e iniziavo a conoscere e a sentirmi attirata da questo mondo vegetale.

Non di rado, durante le mie passeggiate mi capitava di sfiorare un pianta che mi provocava un fastidioso prurito: l’Ortica.

Questa pianta spesso viene proprio associata a questo sua particolarità e quindi viene disprezzata quando in realtà è altamente benefica.

L’ortica è una pianta molto conosciuta e facile da individuare, di solito si incontra nei campi e terreni incolti, devo dire che da quando ero piccola ne trovo molto meno e proprio per questo cerco di preservarla e rispettarla.

Se le persone riscoprissero le proprietà delle erbe che crescono spontaneamente in natura e le caratteristiche, in questo caso dell’ortica, probabilmente farebbero più attenzione e capirebbero quanto la Natura sia nostra alleata e compagna vivendo in sintonia e armonia con essa.

L’ortica è conosciuta dalla più remota antichità, sia per usi alimentari sia per usi medicinali, era considerata tra le migliori erbe medicinali, in un quadro del pittore tedesco Albrecht Durer è raffigurato un angelo che va verso il Signore con in mano un’ortica.

L’ortica ha un potere depurativo notevole, è ricchissima di ferro ed è ottima in caso di anemia.

Proprio per il suo potere depurativo in primavera sarebbe consigliabile bere una tisana di germogli di ortica, chiaramente l’ortica si raccoglie con i guanti e una volta fatta bollire leggermente non punge più, basta circa un cucchiaio di germogli di ortica per circa ¼ di litro d’acqua.
Porta sollievo anche in caso di mal di testa e stanchezza.
Sono ricche di acido folico, Sali minerali in particolare il silicio che stimola il sistema immunitario, di fosforo, magnesio, manganese, potassio, vitamine A, C e K. E’ diuretica e alcalinizzante.
Aumenta la secrezione lattea e diminuisce il tasso di glucosio nel sangue.
Ottima se usata anche contro la caduta dei capelli e la forfora (ci sono lozioni semplici da preparare anche in casa).

Ricapitolando le proprietà principali:

• Antianemica
• Emostatica
• Depurativa
• Diuretica
• Astringente

Naturalmente è molto apprezzata e salutare anche in cucina per la preparazione di zuppe, risotti, le ortiche vengono cotte come gli spinaci, frittata.
Molto apprezzata anche dai vegetariani e vegani per l’elevato contenuto di proteine.

L’ortica dona la forza di andare avanti
quando i fatti della vita o qualche malattia ha raffreddato l’animo.”

Stella

Mi chiamo Stella, sono Naturopata iridologa, appassionata e innamorata dei fiori di Bach che abbino all’energia dei cristalli e alla numerologia, altra disciplina che amo e che mi ha permesso di scoprire e risvegliare parti di me dormienti.
Pratico a richiesta altre attività olistiche come Reiki e Tethahealing.

Amo tantissimo scrivere per far uscire le emozioni profonde che nascono dentro di me. Sin da piccola scrivevo interminabili pensieri e sapevo raggiungere il cuore delle persone con purezza e sincerità. Mi piace disegnare soprattutto in determinati periodi .

Sono una donna sempre in movimento e in evoluzione, mamma di due splendide bambine, che mi hanno dato modo di vedere oltre i miei limiti. Sono doni meravigliosi.

Mi piace organizzare eventi per il benessere e la crescita personale. Amo la natura, la vita e mi inchino a nostra madre Terra energia femminile e al nostro Padre Sole energia maschile per il nutrimento che ci donano.

Mi piace poter dare un contributo di crescita alle persone, per far emergere la loro vera essenza interiore, grazie alla mia sensibilità e esperienza infatti posso affermare che non c’è luce senza ombra ma una volta compreso ciò la vita diventa un “gioco” di scoperte e di crescita interiore, l’importante è saper ascoltare ciò che il nostro corpo è la nostra anima ci vogliono dire. Sono diventata Naturopata proprio perché mi piace comprendere la causa di un determinato squilibrio tra corpo, anima e spirito e insieme riequilibrarlo.

Ringrazio la mia anima che mi ha sempre richiamato se mi inoltravo in un sentiero che non era mio, aiutandomi a seguire la mia strada verso la mia missione di vita. Buon cammino a tutti.

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione