Genesi

Se mi fossi concessa il Mondo
ti avrei poggiato al suolo.
Da lontano
pallida e timida
ti avrei guardato atterrare
sulla Carne Terrestre.

Dalla cima del Monte
in mezzo al Cielo,
tonda o falciforme
ladra di vita
ti avrei protetto dal Nulla.

Se mi fossi concessa il Mondo
sarei rituale dipinto
unica icona
madre creatrice.
Se mi fossi concessa il Mondo
né felicità, né infelicità:
Tu
Origine cieca
nuova genesi
senza peccato.
 
Roberta

Roberta Gambaro

Nata a Genova. Ho scritto articoli per Il Mattino di Puglia e Basilicata e per Il Roma.

Appassionata di cinema e musica, ricerco il significato dei simboli nella comunicazione.
Compongo versi in verticale e non poesie.
Sono alla continua ricerca e unione di immagini, suoni e parole: femminile e maschile, l’Unione Perfetta.
Fermamente convinta che l’Arte suggerisca e non ammonisca.
Il mio blog: Betabloggante
La mia pagina Facebook
Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione