Andato, Andato, Andato Oltre, Andato completamente Oltre…

Gate gate pāragate pārasaṃgate bodhi svāhā  è il mantra conclusivo del Prajñāpāramitāhṛdayasūtra (lett. “Sutra del Cuore della perfezione della sapienza“; al T.D. 251 del Canone buddhista cinese e ai Toh. 21 e 531 del Canone buddhista tibetano). Eè considerato un maha mantra (grande mantra) ed è recitato in diverse tradizioni buddiste, da quella Tibetana a quella Zen.

Il Sutra del Cuore della Grande Saggezza che va oltre

Il Bodhisattva Avalokita,

immerso nella profonda Saggezza che va oltre,

vide la natura vuota dei cinque aggregati,

superando così ogni dolore.

– O Shariputra, la forma non è diversa dal vuoto,

il vuoto non è diverso dalla forma.

La forma è vuoto, il vuoto è forma.

Così anche per sensazioni, percezioni, tendenze e coscienza.

– O Shariputra, tutti i fenomeni sono per natura vuoti:

mai nati né estinti; mai impuri né puri;

mai crescenti né decrescenti.

Perciò, nel vuoto, non ci sono

forma, sensazione, percezione, tendenza, coscienza;

né occhio, orecchio, naso, lingua, corpo, mente;

né colore, suono, odore, sapore, contatto, idea.

Non c’è regno visivo, e così via fino alla coscienza mentale.

Non c’è ignoranza, né la sua fine e così via

fino alla vecchiaia e morte, né la loro fine.

Non c’è sofferenza, né causa, né estinzione, né Sentiero.

Non c’è conoscenza, né ottenimento.

Poiché nulla vi è da ottenere,

il bodhisattva saldo nella Saggezza che-va-oltre,

vive con la mente libera da ostacoli.

Senza ostacoli non ha timore,

abbandona per sempre le illusioni ed entra nel nirvana.

Vivendo nella Saggezza che-va-oltre, tutti i Buddha dei tre tempi

realizzano la suprema, perfetta illuminazione.

– Sappi, quindi, che la Saggezza che-va-oltre

è il sublime mantra, grande mantra luminoso,

mantra supremo, mantra incomparabile,

capace di dissolvere ogni sofferenza.

E’ vero, senza errori.

Recita, perciò, il mantra della Saggezza che-va-oltre,

il mantra che dice:

Gate, Gate, Paragate, Paragasamgate, Bodhi Svaha.

(Andato, andato, andato oltre, andato completamente oltre, il risveglio avviene!)

Per approfondire l’argomento ti consiglio questo testo:

Acquista il Libro

Video: Christine Ganz

Alessandro Castiglione il fondatore di naturagiusta insieme ad un amico , è da sempre interessato a tutte le visioni filosofico-spirituali, ispirato in particolare dall’incontro con Padre Anthony Elenjimittam ed il suo “eucumenismo cosmico”.

Ha gestito per anni nel centro di Genova, il negozio di arredamento etnico orientale, con libreria specializzata in tematiche spirituali, Unsolocielo.
Nello stesso periodo, dall’esperienza del negozio è nata l’associazione culturale ononima, che si occupava di promuovere e gestire attività olistiche a 360° sempre nel cuore di Genova.

In particolare ha approfondito lo studio e la pratica dello sciamanesimo tolteco tramandato da Carlos Castaneda, varie tradizioni gnostiche, il mondo orientale: yoga, taoismo, buddismo zen ed anche molti maestri moderni, come Rudolf Steiner ed Osho. 

Oltre a gestire naturagiusta, con cui vuole promuovere contenuti e prodotti positivi ed evolutivi, dopo un periodo trascorso nell’Ecovillaggio di Findhorn nella primavera del 2011, si è appassionato al mondo delle energie rinnovabili e pulite, di cui si occupa direttamente in Liguria come consulente di risparmio energetico.

Ama vivere e lavorare nella Natura.

1 Comment
  1. Reply Avatar
    Alessandra Cardelli 05/12/2019 at 22:34

    “… e sorgeranno nuovi profeti …”

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione