Tutto ciò che è reale rimarrà

La New Age è solo una moda transitoria destinata a scomparire come gli altri fenomeni simili, e non è assolutamente in grado di trasformare gli individui.

La filosofia del “pensiero positivo” implica l’essere falsi, ed è ciò che viene insegnato a molte persone nel mondo.

Significa essere disonesti, vedere una cosa e negare di averla vista; significa ingannare se stessi e gli altri.

Costoro non sanno niente dell’alchimia interiore. Se hai già dell’oro, che bisogno hai di una trasformazione?

Devi cominciare con il metallo grezzo, quel metallo base dev’essere trasformato in oro: è tutto ciò che hai, è ciò che sei! Il veleno dev’essere trasformato in nettare.

Comincia dal negativo.

Se cominci con il positivo, come insegna il cosiddetto “pensiero positivo”, diventerai falso.

Cosa farai? Come fare a iniziare con la gioia?

Potrai anche iniziare a sorridere, ma i tuoi sorrisi saranno dipinti: esisteranno solo sulle labbra, saranno superficiali.

Comincia dal negativo e non dovrai affatto pensare al positivo.

Se ci vai dentro a fondo, alla sua radice più profonda, all’improvviso accade un’esplosione; il negativo scompare e arriva il positivo: in realtà c’è sempre stato, nascosto dietro al negativo.

Il negativo era un rifugio, era necessario in modo che tu potessi diventare abbastanza degno da ricevere il positivo.

Sii autentico. Non permettere che vi sia alcuna falsità; non fingere. Sii reale e soffri la realtà. Soffrire fa bene.

La sofferenza è un’educazione, una disciplina. Soffrila! Soffri la rabbia, soffri l’amore e soffri l’odio. Ricorda una cosa sola: non essere mai falso.

Se non provi amore, dì che non provi amore.

Non fingere; non cercare di mostrarti pieno d’amore.

Se sei arrabbiato, dillo e sii arrabbiato.
Ci sarà molta sofferenza, ma soffrila: in questo modo nascerà una nuova consapevolezza.
Sii consapevole, non reprimere.
Non sfuggire la sofferenza.
Hai bisogno di una sofferenza reale.
È come un fuoco: ti brucerà.
E tutto ciò che è falso arderà e tutto ciò che è reale rimarrà.
E per farlo ti consiglio di essere autentico.

Sii autentico nell’odio, nell’amore, nella rabbia, in ogni cosa; sii autentico, sii reale, senza fingere, perchè solo una realtà può essere trascesa: non puoi trascendere cose irreali.”

Osho

Acquista il Libro

Immagine: Ricardo Celma

La mia pagina facebook: Remi di Luce

Tags:

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione