Leggere è vivere espansi

I libri ci cercano, e ci vengono a cercare.

Sono loro che ci chiamano da quel mondo che sta al di là delle parole e che lavora nell’invisibile. Stanno lì sugli scaffali, e giungono a noi quando è il momento, dell’incontro.

È il potere dell’anima che cerca, che ci cerca.

Quell’anima che, nelle parole, racchiude i segreti, che ci incontra quando siamo pronte, ci attende paziente, e ci ritrova al momento giusto. Al momento giusto.

I libri, quelli importanti, vivono con noi, come compagni di cammino. Sono vita concentrata, che ti espande.

Con la vita di una persona che, nelle righe scritte, con grazia e benedizione, si apre a noi.

Non solo un modo per essere meno soli, ma una via per incontrarsi e condividere.

Chi ha scritto, nello scrivere, ha immaginato ciascuno di noi che avremmo letto. Ha immaginato anche te e me. Ed è geloso di ogni incontro.

Ogni libro ha la sua anima, la sua energia, il suo odore.

I libri sono vita, sono vivi. Vivono per essere letti, si animano e prendono forma, in quell’atto magico, quel momento unico in cui, tu scorri le parole, e ricomponi quei segni.

Un libro è come un figlio, lanciato con amore nel mondo, con generosità. Un figlio che poi vivrà la sua vita, farà il suo percorso e ti incontrerà e diventerà altro e altro ancora, via via che verrà letto, tenuto in mano, sfogliato, sottolineato, vissuto, compreso, rielaborato, amato o odiato.

Quei libri… che ti cambiano per sempre.

Segnano una svolta, diventano un evento, ti entrano nelle radici e nel corpo, fanno l’amore con te e ti risollevano alla vita, come se li incontrassi di persona, nella carne. Anche i libri hanno corpo. Vibrano, scuotono.

Arrivano al momento giusto. Stanno sugli scaffali per anni o ti raggiungono appena pubblicati, attesi nell’aria, ancora prima. Chiedono di essere scritti.

Arrivano…e quelli giusti ti cambiano per sempre. Segnano una tappa evolutiva, ti danno una spinta nel creare la tua vita. Ti conducono su altre terre di te stessa.

Quei libri… che ti mettono in pausa, dal resto della vita e del mondo. Ti chiedono di fermarti, di ascoltarli e poi di ripartire, nuova. Ti chiedono di compiere un passo avanti, fuori dal tempo, per ricentrarti e nutrirti. Sola, con loro. E poi ricominciare o iniziare da zero. Ribaltano, segnano un tempo nuovo, come un evento, una nascita, uno stravolgimento di senso.

Un tempo per essere. Un tempo per vivere, perché anche i libri fanno vita.

Dopo, non puoi leggere altro per molto tempo, o li rileggi più volte per coglierne l’anima, nelle fibre di quel non detto e letto che le parole hanno creato nella tessitura della trama.

Leggere è vivere espansi.

È vivere più vite, trovare chi dà voce a sentimenti nascosti e inespressi e inesprimibili.

Quando incontri Il libro tuo, quello che ti dice ciò che non riuscivi ad esprimere ma avevi dentro, è magia allo stato puro, senza confini e differenze. È come incontrare l’anima gemella, ci si comprende al volo.

I libri… sono democratici, senza colore, senza credo (quelli belli belli), è uno dei modi che l’eterno ha trovato di farci sentire non più soli, ma parte di.

Leggere e scrivere è vivere di eternità, per un po’, fuori dal tempo.

Leggete, scrivete…create bellezza.

Roberta

Scopri il mio libro: “Potente come un Canto” Scopri di più

©Edizioni Unsolocielo – Naturagiusta 2018. Tutti i diritti riservati

Roberta Bailo

Sono un coach. Un wild coach della ribellione.
Aiuto le persone a scoprire le loro energie nascoste, e a liberarle, talenti che non pensavano di avere, superare difficoltà e disagi, ricominciare, rinforzare. Aiuto a stare bene nella propria vita.

Perché wild? Selvaggio nel senso più autentico: antico, naturale, istintuale e vero, non condizionato. In armonia con la propria verità, la propria anima. Manifestare la propria energia, in continua trasformazione. Wild per me è fare anima, fare vita.

Aiuto le persone a ribellarsi. Non nel senso di andare per forza contro corrente, da outsider a tutti i costi, ma di essere pienamente se stessi, spogliandosi da costrizioni, etichette, preconcetti, maschere, ruoli stretti, copioni, idee di giusto o sbagliato. Ribellarsi quindi a tutto quello che impedisce il bellissimo percorso di trasformazione che è vivere.

Facilito il cambiamento, senza giudizio. Aiuto a stare bene nella propria vita. Io ci sono, con i miei strumenti e la mia natura, un passo indietro al mio cliente, al confine.

Sono felice quando riesco ad aiutare una persona ad esserci e se sono stata una parte del suo cammino di consapevolezza e di trasformazione, se ho contribuito nella comprensione degli snodi importanti, o nel superare un abbandono, elaborare la fine di una storia d’amore, lasciar andare un copione da vittima o da perdente. Sono felice se insieme abbiamo contribuito a creare un nuovo ordine di amore, che so che si espanderà nel mondo e oltre, con nuove energie e vibrazioni.

Al momento ho creato il percorso onlineRisveglia la Donna Selvaggia che sei – le Sette Soglie”. Tengo gruppi di coaching su diversi temi del femminile e del maschile, sulla donna selvaggia e il potere personale. Ovviamente incontri individuali, possibili in studio per chi vive a Genova, oppure via skype, telefono, email. Disponibile a portare in giro per l’Italia i miei seminari.

Pagina facebook : Roberta Bailo wildcoach 

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione