L’Angelo e il Sonno

Un angelo un giorno venne a fianco del suo letto, mentre dormiva, è cominciò ad osservarla.
Osservava il suo sonno, profondo e doloroso, frutto di una fuga così agognata, tanto da essere diventata una chimera.
Quell’angelo si sedette, proveniva dal piano dove gli esseri non sono incarnati e non conoscono corpo fisico.
Si sedette vicino al suo corpo, curioso di osservare cosa fosse il riposo notturno.

In assenza di incarnazione fisica non vi è la necessità di ristoro.
L’essere umano dorme per far tornare l’anima sui suoi piani e lasciare temporaneamente il corpo fisico. Quest’ultimo, infatti, quando è sveglio e cosciente, trattiene a sé l’esistenza divina che in lui dimora.
Arriva Morfeo quando il corpo fisico necessita del riposo necessario, a seguito della tensione inevitabilmente generata in lui dalla presenza dell’anima.
Di contro per l’anima è necessario tornare sui suoi piani, per operare ed essere attiva altrove.

L’angelo si domandava, osservandola, quale meraviglia fosse l’incarnazione che lui ancora non aveva sperimentato, avendo gli angeli un’altra via d’evoluzione.
Il corpo di lei si muoveva nel sonno, parlava, si rivoltava su se stesso.
Un incubo stava popolando il suo corpo emotivo e il fisico non ne aveva che un riflesso.

Si svegliò, si voltò alla sua sinistra e lo vide. Lui era accanto a lei, seduto con l’aria serena e non turbato dall’incrocio di sguardi; una luce azzurra permeava i contorni del suo corpo, non fatto di carne.
Si guardarono.

L’angelo era di una bellezza sconvolgente: il viso perfetto, le ali grandi e delicate, il corpo fermo e dominato.
Le sorrise.
Lei gli sorrise, non ebbe neanche un fremito di paura.
Lui si voltò verso la porta e la lasciò, sola, in mezzo alla notte più oscura.

Lei ancora non sa se fu un sogno o la realtà.

Lorena

Scopri il mio libro
Il mondo di una donna imperfetta

Acquista il Libro

Mi chiamo Lorena Di Martino, sono una ragazza eclettica, fin da bambina, infatti, mi sono sempre dedicata a molte attività, passando dallo studio della musica alla danza.
Soltanto nella spiritualità e nel servizio ho, però, trovato la mia “forma”.
Nel 2015 mi sono laureata in Flauto Dolce, presso il Conservatorio della mia città, Trieste.
Nel 2019 ho conseguito il primo livello di Reiki.
Adesso sono una ricercatrice autonoma della Verità, della Scienza dell’Anima: mi dedico allo studio di Esoterismo, Alchimia e Magia.

Da tutto ciò sono nate, nel marzo del 2019, la mia pagina Facebook e il mio canale YouTube dove giornalmente, attraverso l’attività di video blogger, pubblico video con spunti di riflessione sulla vita e l’esistenza, sempre con una visione introspettiva ed esoterica.

Amo gli animali e la natura; i boschi sono il mio rifugio, dove mi immergo durante le passeggiate. Madre Terra ha molto da insegnarci, sta a noi imparare ad ascoltarla ed amarla.
Nel tempo libero scrivo pensieri, romanzi e poesie che poi si trasformano in libri.
Da qui è nato il mio primo, piccolo, libro di poesie auto-pubblicato: “Il mondo di una donna imperfetta”. Un ebook che racconta l’inizio del viaggio iniziatico che ogni donna, e non solo, intraprende a partire dalla sua interiorità.

Alla mia attività di video blogger e scrittura accosto approfondimenti e consulti individuali con chi è interessato ad intraprendere un lavoro di introspezione del suo mondo interiore.

I miei canali:  Facebook  YouTube  –  Instagram 

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione