La Maestria del Dolore

Il dolore ha un fine, ci spinge a risvegliarci, a ricordarci il potere dell’Alchimia: Trasformare il denso metallo in Oro, per creare Ricchezza Interiore.

Immergerci nel dolore è liberatorio.

Un concetto rivoluzionario, vista la società nella quale viviamo, che tutto fa per nasconderlo; Eppure il dolore così come la morte, sono delle Iniziazioni, ovvero “Passaggi profondi dell’Anima”.

Quando entriamo nel nostro dolore, con blocchi e resistenze, non riusciamo ad abitare il dolore come luogo della Maestria, ci perdiamo, cercando qualcuno da incolpare, proiettando le nostre ferite al di fuori, disconnessi dal nostro potere interiore.

Per entrare nel nostro dolore è necessaria la resa.
Ti sei mai chiesto dov’è stampato il tuo dolore? E’ nel tuo corpo fisico.
Le tue cellule sono ricettive e coscienti, sono vive come te e registrano ogni episodio che hai vissuto e che non è stato rilasciato. Rimane così identificato nelle tue memorie.
Il corpo è colui che contiene tutte le impronte, dove si è creata la più grande ferita di separazione. Anche quando ci aggrappiamo ai nostri pensieri, li trasformiamo in credenze, limitazioni e condizionamenti.
I pensieri vanno e vengono come onde del mare ma non sono l’oceano completo.
La tua Essenza è l’Oceano.

Il dolore ci eleva verso la Luce Interiore, allo stesso modo, le radici permettono l’esistenza di fiori e frutti, così come il frutto al suo interno, contiene il seme che conserva la memoria delle radici.

Abuela Anna un giorno mi disse: “Impara a vedere la luce dove non sembra esserci. Guarda l’equilibrio nella natura e troverai il segreto dell’Alchimia in te. Sei la tua Maestra e il dolore la tua Maestria.”

Sappi che stai sanando ed integrando vite passate ed antichi ricordi, abbraccia il dolore, abbraccia l’ombra e permettiti di essere vulnerabile, concediti una tregua, lascia andare inutili preoccupazioni e abbracciati, ricorda che sei un potente canale di luce, abbracciati e ricorda che sei infinità!

Con Amore,
Marty

Scopri tutti i percorsi qui: www.lanaturacomevia.com

Martina Quadrelli

Sono una Donna in cammino, che vive connessa alla Natura e a tutto ciò che la circonda; lavoro soprattutto con le donne attraverso percorsi di consapevolezza e risveglio del femminile.

Fin da bambina ho sempre avuto una sensibilità molto forte e crescendo ho capito essere la mia più grande forza, che mi permette ad oggi, di aiutare gli altri in una modalità empatica e del tutto unica per ognuno.

Mi occupo della ri-connessione tra mente, corpo e spirito, come unico canale tra Cielo- Terra. Attraverso antiche pratiche e saperi, accompagno la donna in ogni fase della sua vita, aiutandole a ritrovare la Donna Medicina che risiede in ognuna di loro.

Creatrice dello spazio/community Le Tre Lune – La Natura Come Via.

Praticante e ideatrice della prima formazione in Italia in Sciamanesimo Femminile.

Maestra dei Registri Akashici, Channeler, danzatrice sacra & rituale, insegnante di Yoga, Moon Mother®, Cristalloterapeuta, Operatrice del Benessere e iniziata ai Misteri della Dea.

Offro il mio contributo per una crescita collettiva nella gioia, stimolando la ricerca di quel luogo interiore da cui guardare la vita. Questa è la mia Missione.

Scopri tutti i miei percorsi, disponibili online e in presenza → www.lanaturacomevia.com

Unisciti alle Tre Lune!

Pagina FB: https://www.facebook.com/letrelunelanaturacomevia/

Pagina Instagram: https://www.instagram.com/lanaturacomevia/

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione