La Fisica dell’Anima

“Ogni essere umano di valore deve essere un radicale e un ribelle, quello a cui deve puntare è rendere le cose migliori di quello che sono”. (Niels Boh)

Dopo il grandissimo successo delle precedenti uscite, ecco l’ultima edizione de “La Fisica dell’Anima con contenuti aggiornati, in cui le tematiche sono ampliate ed ulteriormente approfondite.

Marchesi delinea un’appassionante connessione tra scienza e spirito, tra percepibile e impercepibile, trattando con semplicità temi della fisica adatti a dimostrare l’esistenza dell’Anima, ed a comprenderne la sua natura, per  vivere il più felicemente possibile.

[adrotate banner=”34″]

La Fisica dell’Anima è un testo coraggioso che propone una nuova prospettiva da cui interpretare la realtà, grazie alla quale ogni esperienza umana, felice o meno, trova nuove lucide e sorprendenti spiegazioni oltre ogni, apparentemente casuale, fatalismo.

La Fisica dell’Anima riesce sia a raffreddare le menti inutilmente calde ed a scongelare i cuori induriti. L’espressione chiave è “entropia costruttiva”: la tendenza all’ordine, alla collaborazione, alla gioia e all’evoluzione che permea l’Universo e a cui ogni essere umano può accedere allineandosi consapevolmente agli obiettivi della propria Anima.

La Fisica dell’Anima è un’opera di riferimento, un’elaborazione appassionata che sa far reagire gli apatici, scuotere gli indifferenti e coinvolgere gli entusiasmabili. Un libro per chi vuole credere in una realtà che offre a tutti infinite possibilità!

Acquista il Libro in OFFERTA

 

Fabio Marchesi, scienziato, inventore, ricercatore indipendente membro della New York Academy of Sciences, appassionato di fisica quantistica e filosofia ermetica.
Dottore in Informatica ad orientamento quantistico e Ingegnere (ITS, CH), ha scritto diversi libri pubblicati in varie lingue, tra i quali “Io Scelgo Io Voglio Io Sono”, “La Luce che Cura”, “Amati!”, “Entusiasmologia”, “La tecnica del Campo GIA”. Le sue ricerche sono all’insegna di una scienza che coinvolge anche gli aspetti spirituali della realtà volti alla massima felicità individuale e collettiva.
Per le sue visioni sconfinanti è stato invitato in più occasioni a esporre la sintesi delle sue ricerche dalla sede centrale di New York delle Nazioni Unite. Tiene corsi e conferenze.
Il suo sito è www.fabiomarchesi.com

[adrotate banner=”34″]

Leggi una anteprima del Libro

La consapevolezza

Indipendentemente dal successo che una persona sembra o no avere, ciò che differenzia maggiormente le persone felici da quelle infelici risiede nella loro consapevolezza e coraggio. Per portare la propria consapevolezza oltre ciò che gli altri ritengono normale, possibile e impossibile, facile e difficile, giusto e sbagliato, bene e male, serve coraggio. Serve coraggio per seguire le proprie intuizioni, soprattutto quando per farlo bisogna disobbedire alle aspettative di altri. E ci vuole coraggio per scegliere quello che si vuole e per difenderlo e realizzarlo anche quando è diverso da quello che vogliono gli altri. Per espandere la propria consapevolezza non serve vivere esperienze impegnative. Se in passato qualcuno lo ha fatto vivendo prove sofferte, non significa che quella sia l’unica via possibile.

[adrotate banner=”34″]

La Fisica dell’Anima serve anche per indicarti che puoi raggiungere tutta la consapevolezza che ti serve imparando invece a essere felice. Piccoli stimoli coerenti possono generare effetti infiniti. Se un automobilista e un uccello si incontrano e decidono di andare in un certo luogo a loro nuovo, la consapevolezza dell’automobilista gli farà considerare un percorso su strade costruite da esseri umani; dovrà considerare di fermarsi a tutti i semafori rossi, evitare i sensi unici, rispettare il traffico e i limiti di velocità; dovrà rifornirsi di benzina in qualche stazione costruita e mantenuta attiva da altri esseri umani, a cui dovrà dare in cambio del denaro; se è in Italia e intende usare l’autostrada dovrà usare denaro per pagare i pedaggi.


La consapevolezza dell’uccello, invece, gli farà semplicemente considerare il percorso aereo più breve. All’automobilista servirà conoscere la segnaletica stradale, avere un navigatore, una mappa, o comunque delle indicazioni precise, e del denaro; all’uccello può bastare conoscere la direzione verso la quale volare e un “segno” per riconoscere la meta dall’alto. La condizione in cui si trovano molte persone incapaci di vivere esperienze felici e di successo è simile a quella di un uccello che non sa di poter volare e che, ogni volta che vuole andare in qualche luogo, nuovo o conosciuto, viaggia in automobile seguendo percorsi obbligati, rispettando la segnaletica stradale, usando denaro ottenuto facendo cose che non ama… Ogni esperienza viene vissuta emotivamente in modo diverso in base a come la propria mente la giudica, in base al “perché”: a ciò che ritiene essere la causa o la motivazione di quella specifica esperienza. Se ciò che la mente ritiene essere la causa o la motivazione dell’esperienza cambia, cambiano anche le emozioni che si provano vivendo quella esperienza.

Acquista il Libro in OFFERTA

Qualunque sia la tua attuale consapevolezza, preparati a entrare in una nuova visione, infinitamente più grande, della realtà, della tua vita e delle dinamiche che guidano eventi ed esperienze. Andando avanti con la lettura scoprirai molte cose che produrranno in te reazioni che potranno anche sembrarti, almeno inizialmente, molto strane.

Questo libro si divide in due parti. La prima, più teorica…

 

Foto: www.aprilamente.info

Foto: www.pilastridiluce.net

[adrotate banner=”33″]

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione