I 10 Comandamenti a modo Mio

Il numero Dieci indica il completamento di un ciclo, quando anche l’ultimo umano sulla Terra avrà compreso fino all’ultimo “comandamento”, integrandolo come naturale base sulla quale espandere la propria vita, allora il suo ciclo esistenziale nella terza dimensione sarà completato.

Di seguito ho canalizzato una versione differente ed approfondita dei “dieci comandamenti”, con l’intento di renderla più comprensibile ed assimilabile nella vita di ogni nostro giorno quotidiano.

Questi dieci punti, sono messaggi dalla mia parte multidimensionale, un’indicazione sia per me stessa che per chi volesse comprendere meglio in quale orizzonte dirigere la propria coscienza, o semplicemente una condivisione sulla quale riflettere.

1
NON AVRAI ALTRO DIO ALL’INFUORI DI TE

Non esiste nessuno fuori, se non creato da te, esisti solo tu e la tua creazione, renditi conto che sei il tuo Dio. Metterai così la mente ed il corpo al tuo servizio, per riunire i tuoi tre corpi nel centro del tuo essere, affinché la tua volontà sia fatta qui in Terra.

2
NON NOMINARE IL TUO NOME INVANO

Non parlare di te stesso in modo incosciente, se prima non avrai dato al tuo intento un chiaro proposito, e distillato la sua origine dal cuore. Solo così potrai estrarne la miglior versione, per renderla potente nel verbo, e manifesta attraverso l’azione.

3
RICORDATI DI SANTIFICARE OGNI TUO GIORNO

Ogni giorno, è in realtà quello stesso giorno in cui sei nato. Ricordati, mentre camminerai in mezzo alla tua gente, il miracolo del tuo primo respiro; benedici te stesso laddove non si mostri compassione, santifica la gioia nel tuo nome, così come il pane nella tua mensa quotidiana.

4
ONORA IL PADRE E LA MADRE DENTRO DI TE

Unifica la rappresentazione dei tuoi opposti, attraverso l’accettazione del Padre e della Madre.

Prova compassione ed accogli dal loro riflesso, ciò che ancora fatichi a riconoscere in te stesso; diventa il tuo genitore ed onorati nel tuo limite umano, purificati nel mare del tuo perdono.

5
NON UCCIDERE…
NESSUNO

Non ti sarà necessario uccidere nessuna creatura vivente di questo mondo, per avere diritto alla sopravvivenza, o per essere appagato nel tuo desiderio. Ma se ucciderai per intento, o sarai complice della morte altrui, verrai richiamato nel karma della morte, e da li non potrai uscire, finchè il tuo gesto non sarà di nuovo purificato attraverso la sofferenza, che tu stesso hai generato.

6
NON COMMETTERE ATTI
CHE POSSANO ABBASSARE LA TUA ENERGIA

Quando vorrai risvegliarti, non seguirai più la mente nel labirinto della sua effimera tentazione, poiché ella potrà mantenerti solo dentro al sogno dell’illusione. Segui la sensazione che sgorga dal tuo petto quindi, senza paura alcuna ne indugio, poiché quella sarà l’uscita verso la verità, e saprà innalzarti verso il tuo Regno.

7
NON RUBARE…
NON NE HAI BISOGNO

Non esiste motivo per il quale tu debba appropriarti del non necessario, se non per incoscienza. Tutto quello che hai nel momento presente, è tutto ciò che ti serve!

Ma se cercherai di ottener con sforzo, ciò che sembra non rientrare in modo naturale nel tuo destino, ti porterai alla dispersione, e così per risonanza perderai ogni cosa che cercherai di accumulare.

8
NON DIRE FALSA TESTIMONIANZA…
RALLENTERÀ IL TUO VIAGGIO

Non mentire né a te stesso, né agli altri, poiché così facendo ti copriresti di tanti strati, quante sono le menzogne che racconti, appesantendo ed oscurando piano piano la luce che guida il tuo cammino. La verità diventerà sempre meno visibile ai tuoi occhi, e perderai la direzione della via per ritornare a Casa.

9
NON DESIDERARE PERSONE O COSE…
NON NE HAI BISOGNO

Non hai bisogno di forzare, cercare, o desiderare una persona che non si riversi naturalmente nel tuo cammino. Una relazione costretta dal desiderio, potrebbe diventare solo un fardello in più che dovrai portare nel tempo; piuttosto impara a camminare con te stesso, a diventare il tuo primo compagno leale, presente e consapevole del tuo amore.

10
NON DESIDERARE LA ROBA DI ALTRI…
NON TI SERVE

Non ti serve desiderare qualcosa destinato ad altre persone, in quanto la sua stessa manifestazione in quella circostanza è un chiaro messaggio, della sua inutilità nel tuo percorso. Piuttosto comprendi l’origine di questo tuo desiderio, e manifestane quindi l’opportunità di appagamento, nel tuo personale cammino.

Nawal

Scopri il mio Libro
I Codici dell’Acqua


Scopri il Libro

Sessioni di Risveglio Trascendentale

Mi rendo disponibile per sessioni di persona oppure tramite chiamata.Puoi contattarmi, per ricevere maggiori informazioni, – scrivendomi a: kaoujaj@gmail.com o inviandomi un messaggio con whatsapp: 0034/604262908

Mi chiamo Nawal Kaoujaj, mi sono resa disponibile per dare voce al nostro Spirito, sono il corpo fisico reso canale attraverso il quale l’energia della Vita cerca di riversare l’Amore nel mondo, lo sei anche tu se lo vuoi permettere, poiché in realtà sono la versione di te stesso frammentata dalla tua attuale esperienza cosciente!
Sono focalizzata in questo corpo per scoprire le verità celate dietro al velo del dolore e della superficiale illusione, ho scelto di ascoltare la potente frequenza d’Amore dentro di me (e dentro ogni persona) che mi ha connesso allo Fonte Creatrice rivelandomi la mia personale Chiamata Interiore: canalizzare messaggi di Luce affinché possano servire nel facilitare il percorso di tutte le Anime come me, in cammino verso la miglior versione di loro stessi per innalzare la frequenza del Pianeta.

Attraverso ogni mia parola ci riunisco dal mio intento nel solo Unico Spirito di Luce che Siamo.

Scopri il mio SITO
Scopri la mia pagina FACEBOOK

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione