Ho bisogno di Me

Ho bisogno di Me…

 

Ho bisogno di me, nell’intimità,

di abbracciare la mia vulnerabilità,

accettare l’imperfezione che mi avvolge,

celebrare l’umanità che in è me e si dissolve.

 

Ho bisogno di me, di penetrare il dolore,

perché solo così posso gustare la gioia,

le emozioni che si intrecciano dentro di me,

con quelle contraddizioni che mi rendono unica.

 

Sono un mare in tempesta e un cielo sereno,

un susseguirsi di contrasti che mi nutrono,

nel cuore pulsano mille melodie,

note di tristezza e risate sincere.

Ho bisogno di me, senza dipendenze,

perché la vera gratitudine risiede

nella capacità di amarmi senza limiti,

e accogliere ogni sfumatura del mio essere.

 

Ho bisogno di me, perché sono la fiamma,

la vera fiamma d’amore che a volte è cenere,

a volte brucia intensa, ardente e incandescente.

 

Sono io la fiamma che danza nel cuore

e nessuno mi completa quanto me.

 

Nel profondo del mio spirito,

trovo la forza per assalire l’ostilità,

perché il vero bisogno che ambisco è di ricongiungermi al mio essere,

con la consapevolezza di unirmi alla mia umanità.

 

Così danzo tra lacrime e sorrisi,

trasformando il dolore in energia viva,

scoprendo la bellezza di essere autentico,

di vivere in equilibrio tra luce e tenebra.

 

Ho bisogno di me, di amarmi in ogni istante,

di ascoltare il battito del mio cuore,

di accogliere ogni sfida come un dono,

perché solo così posso davvero essere libero.

 

Ho bisogno di me, perché in fondo all’anima,

scopro il tesoro più prezioso: la mia essenza,

e nell’accettazione di ciò che sono,

mi ritrovo, mi indosso e mi amo con passione.

 

Sono io la fiamma che brucia nel profondo,

che vive di emozioni, si stringe

e trasforma le contraddizioni in poesia,

perché la vera fiamma d’amore, sono solo io.

 

Ho bisogno di me, perché mi sento completa,

un universo di storie da raccontare,

un viaggio infinito di scoperte interiori,

e nella mia unicità imperfetta che trovo la mia vera casa.

 

Ho semplicemente bisogno di me…

 

Con infinito Amore

Carla

Scopri il mio libro:
Seme Divino

Scopri il Libro

Unsolocielo 21 © Tutti i diritti riservati

Carla Babudri ha inizialmente studiato le Astrologiche Classiche e in seguito approfondito la corrente umanistica/psicologica integrando gli studi legati al Karma.

Nel 2004 decide di studiare astrologia e ad approfondire  argomenti spirituali indirizzandosi verso il Culto della Dea creando l’Arche – astrologia  che la vede coinvolta in una ricerca di consapevolezza sempre più profonda, diventando cosi un counselor Astrologico, centrato sul mondo della Psicologia degli archetipi.

Nel 2008 completa gli studi di Astrologia Karmica con il Maestro Karun, maestro italo/indiano di astrologia Indiana, astrologia tibetana.

Nel 2009 incomincia la sua ricerca su Ofiuco e inizia il suo libro sul tredicesimo segno.

Nel 2010 diventa operatore di Theta Healing;

Nel 2010 intraprende i suoi studi nel mondo Tantrico/Taoistico, accedendo cosi ai sacri misteri del Sacro Femminile- Sacro Maschile

Nel 2017 crea e fonda il Tempio di Jada, una visione nuova sul sacro femminile e sacro maschile, tutto ripreso dagli studi e dalla esperienza con il mondo taoistico/tantrico.

Ha pubblicato due libri di poesie incentrate sul percorso di crescita individuale e la scoperta del sé.
Conduce gruppi di meditazioni e visualizzazioni guidate verso il potenziale Femminile e armonizzazione con i cicli naturali di Madre Terra, seguendo la corrente filosofica della “Cammino della Dea”.

Amante della fotografia. Ha scritto articoli per la rivista L’iniziazione e per diversi blog.

MAGGIORI INFO: www.storiadiunapoesia.it

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione
Logo