Celebra il Solstizio con un rituale

Oggi, lunedì 21 giugno cade il 🌞 Solstizio d’Estate (Solstizio: “il sole si ferma”, e, infatti, pare quasi che il sole indugi in questa posizione prima di riprendere il suo cammino discendente).
Nelle antiche tradizioni, i solstizi venivano visti come un confine tra il mondo spazio-tempo degli umani e l’atemporalità degli Dei: come dei portali. Notti in cui era propizio accendere fuochi.

🔥 Amo molto tutte quelle ricorrenze e feste che richiamano celebrazioni e rituali antichi, perchè richiamano in noi qualcosa di più puro, connesso con le energie naturali, con gli elementi, i simboli e i rituali, con un nostro sapere che è buono recuperare.

Detto semplicemente: “fa bene”, ci riporta con naturalezza al nostro femminile profondo e al nostro potere.
Abbiamo bisogno di rituali e di simboli. Siamo esseri simbolici e ritualistici. Perderli impoverisce il nostro potere e la nostra anima.

🌼La festa di Litha presso i celti, è una di queste.

Litha (dal nome della dea sassone del grano affine a Demetra e a Cerere) è quando i Druidi raccolgono e uniscono le loro piante magiche e le seccano per utilizzarle in inverno.

La giovane dea che ha incontrato il giovane Dio a Beltane adesso è Litha, incinta e fertile come la terra, feconda e pronta a generare la nuova vita.

La Dea che, nel suo aspetto di Fanciulla, ha incontrato il giovane Dio a Beltane, adesso è Madre, incinta, come la Terra gravida del prossimo raccolto. Lei è la Terra fertile, Lui è l’energia e il calore che la nutrono; da loro nascerà la Nuova Vita.

🌼 Litha è tradizionalmente un tempo propizio per la magia, l’intuito e i presagi e fiabe; anche la festa di San Giovanni, che si celebra la notte tra il 23 e il 24 giugno, recupera antiche tradizioni legate originariamente a Litha, ad esempio quella di saltare il fuoco presi per mano per assicurare amore e fertilità alla coppia o quella di bruciare le vecchie erbe o di usarle per creare un’acqua speciale.

È una festa in cui si celebrano la natura rigogliosa, la creatività e la fertilità, in cui stancarsi ballando fino al mattino, in cui dedicarsi alla divinazione o a lavorare con le erbe, in cui celebrare con gratitudine gli obiettivi raggiunti e fissare quelli per il resto dell’anno con la consapevolezza che il tempo del riposo si avvicina.

Celebrare, gioire, godere,
muoversi verso l’abbondanza e il ricevere.

Queste la parole cornice per questo giorno speciale, che puoi iniziare già a ripetere dentro di te.

Da quanto tempo non balli più?
Da quanto tempo non ti dai il permesso di ascoltare
quella musica che ti fa vibrare dentro così tanto?
Da quanto tempo non sogni?
Da quanto tempo non ti dici quanto sei bella?
Da quanto tempo non fai qualcosa
che ti fa gioire il cuore solo per il gusto di farlo?
Da quanto tempo
non ascolti il lento ritmo del tuo corpo?
Da quanto tempo non sorridi a te stessa
per un pensiero ardito o
per una buffa cosa che hai combinato?

Ecco il mio rituale per stasera:

Materiale necessario: una candela, un rametto, dei fiori.
Se senti, metti una gonna o un vestito. Sciogli i capelli.

🔥Prenditi del tempo per te
con cura scegli tempi, spazio e luogo
già questo ha un significato
scegli se farlo sapere che è un tuo momento sacro
proteggi questo tuo rituale

🔥Immagina, o fallo veramente, di disegnare un cerchio intorno a te
L’ideale sarebbe che tu potessi svolgere questo rituale nella natura, a contatto con gli elementi.
Domani sera sento che l’elemento fuoco sarà il dominante.

🔥Immagina ora di entrare nel tuo cerchio sacro, che hai segnato con il rametto.
Scegli che cosa portare con te
Alcuni simboli che vuoi energizzare

🔥Le parole che caratterizzano questo Solstizio sono: Ricevere, Fuoco, Energia, celebrare la Luce e l’alternanza con il buio.
La Vita insomma, nella sua ciclicità.

🔥Mentre entri nel tuo cerchio sacro ripetile dentro di te e scegli quale ti appartiene di più, quella di cui hai più bisogno oggi. Le altre lasciale scivolare con leggerezza via via mentre ti fai attenta ai tuoi passi di entrata.

🔥 Adesso sei al centro del tuo cerchio.
Accendi una candela. Abbeliscilo con i fiori che hai raccolto.
Questa volta ha un significato ancor più potente.
È la Luce del Sole e della Vita che è al massimo in questa notte magica.
Null’altro se non lasciarti raggiungere da lei.
In modo che tutto quello che ti porta via dalla profonda connessione con la Vita che è in te possa adesso finire sullo sfondo.

🔥 Fatti attenta semplicemente al respiro, il grande portale che hai per lasciar entrare energia e nutrimento per te.
Stasera è sul ricevere.
L’aria entra, l’aria esce.
L’aria entra, l’aria esce.

🔥 Immagina che si apra come una porta dentro di te, dalla quale tu scegli di lasciar entrare nutrimento.
Puoi darti il permesso di ricevere?
Puoi darti il permesso di chiedere e pretendere quello di cui tu hai bisogno?
Nutrimento, forza, energia, amore, gioia, abbondanza, leggerezza…
È sufficiente un SI anche solo sussurrato.

🔥 Una volta che senti di aver ricevuto, metti una mano sul ventre, tenendo sempre la porta aperta, e chiedi.
Ricorda, questa è una notte dove predominano magia e intuito, di cui il femminile è molto ricco.
Metti il tuo intento, il tuo desiderio del cuore, osa.
Osa chiedere e suggella questo tuo desiderio con la forza del tuo ventre, dove abita la tua energia più ancestrale, dove vive l’intuito.

🔥Regalati tutto il tempo che ti serve per farlo.
Alla fine del tuo rituale e delle tue parole e sensazioni, chiudi con una parola, che consegni al fuoco.
Una parola che chiuda la porta.

✨BUON RITUALE DEL SOLSTIZIO D’ESTATE
Che la sua energia possa aprire un varco di trasformazione e guarigione.
Ascolta il tuo potere Donna Selvaggia.

Un abbraccio
Roberta

Scopri il mio Nuovo Libro

Libera!

 

Scopri il Libro

Edizioni Unsolocielo 2021. © Tutti i diritti riservati

Sono Roberta. Sono un coach. Un wild coach.

Coach nel senso che lavoro sul potenziamento.

Wild rimanda all’anima femminile profonda, in connessione con gli elementi, con la propria saggezza e intuito, libera e ribelle.
Io per prima sono profondamente wild e ho così trasformato il mio coaching in modo da aiutare ad alleggerirsi da tutto quello che abbassa l’energia, per andare oltre omologazioni e catene di ogni tipo. Sensi di colpa, stereotipi, ricatti, paure, e così via.

Aiuto infatti le donne a ricominciare e a potenziare il loro potere personale. Ad uscire dalle crisi. Ho fondato così la Wild Academy, un luogo un tempo e uno spazio di potenziamento e libertà per il femminile, dove puoi trovare il tuo sentiero di Libertà, grazie a percorsi e seminari di coaching di vario tipo. Oltre, ovviamente a poter scegliere di iniziare un percorso individuale con me.

Se vuoi scoprire di più su di me, chi sono e i miei percorsi visita il mio sito, completamente rinnovato: www.robertabailo.com
Qui potrai trovare anche dei percorsi gratuiti per iniziare e iscriverti alla mia Newsletter!
Seguimi anche su Facebook : Roberta Bailo wildcoach

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione