Berkana – La Runa del Piacere e del Femminile Indipendente

Lasciati amare
Lascia che ti sussurri parole calde all’orecchio.
Lascia che il tuo odore mi rimanga addosso.
Lasciami assaggiare la tua pelle fino a quando la mia bocca avrà il tuo sapore.

Lasciati accarezzare dolcemente e così lentamente da veder sorgere e tramontare il Sole,
sentire sulla pelle la magia di interi cicli lunari.

Lascia che ti ascolti così come ascolto il vento e il canto del mare…
Senza parlare, per poter cogliere le sfumature ed essere cullata e sfiorata dalla tua voce fin nel centro del piacere, e scoprire quanto è bello il tuo cuore.
 


 
Lascia che ti porti dentro come un segreto erotico, come una canzone d’amore, come una poesia lussuriosa, talmente passionale da doverla trattenere sulla lingua, mentre il corpo freme e pulsa per la forza di cotanta brama.

Tu lasciami entrare, io intanto mi libero dei vecchi bagagli.
Non ho paura, non più.
Non voglio la tua mano se sto per cadere perché so rialzarmi da sola.

Non sono qui per vedere il mio riflesso nei tuoi occhi, perché so quanto sono bella quanto alzo il mento e salto nel vuoto con le ali rattoppate, i segni della vita sul viso e i capelli spettinati dalla tempesta delle emozioni.

Non sono venuta da te per sentirmi speciale perché ci pensa già il mio cuore, la compassione e la capacità di perdonare. Sono sì speciale, ho i super poteri e non mi servono conferme.

Non ho intenzione di cercarti per avere conforto, ci pensa già la vita e la magia con cui mi sorprende.
E non ti voglio per conoscere l’amore perché lo conosco bene, ho imparato ad amarmi senza compromessi, aspettative e senza giudizi.

Sono importante per me e questo mi basta.
Quindi se ti cerco è solo perché so stare da sola ma voglio scoprire com’è stare da sola con te.

E se allungo la mano fino a toccarti è perché voglio farti sentire quanto è bello essere da soli insieme.

Enrica

Scopri il mio Libro
Il Fuoco di Berkana

Scopri il Libro

ENRICA ZERBIN, nata e cresciuta tra campagna, fiume e mare, dove ha scoperto la magia dei cicli lunari e appreso l’uso delle erbe medicamentose delle campagne, insieme agli antichi rituali legati alla Dea e agli elementi; eredità delle sue antenate.
Ricercatrice e studiosa di miti e leggende (con particolare interesse per l’antica saggezza nordica), della simbologia di varie culture, degli archetipi, del Sacro Femminile e della Grande Dea fino allo sciamanesimo.
Iniziata alle Rune tramite l’Elemento Acqua; aiuta con questo importante strumento a svolgere un profondo lavoro di lettura dell’ombra e delle memorie nascoste.

Nel dicembre del 2015 esordisce col suo primo romanzo, Tu Mi Hai Salvato La Vita, edito da Cinquemarzo: una storia sull’importanza degli avi e la saggezza degli anziani, dell’amore nato in circostanze impensabili e bizzarre sincronicità.
Nel 2019 esce il suo secondo libro, La Danza Del Seme Selvaggio, rocambolesco viaggio di due donne non più giovanissime che si trovano, loro malgrado, a dover stravolgere la loro vita e a lasciare la famigerata zona comfort.
Un iniziale dramma si trasforma, per Anthea e Miriam, in una straordinaria avventura tra i sentieri alpini, con la sola guida di una mappa disegnata da una misteriosa vecchia guaritrice.

Nelle sue opere al femminile, sottolinea l’importanza del viaggio, che sia mistico o fisico, per superare i limiti imposti da società e credenze sbagliate a cui la donna ha dovuto sottostare per secoli.

Segui il mio BLOG
Visita il sito di Scrittura Senza Censura

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione