Avatar – Il gioco della Vita

Estratto dal libro: Avatar
 

L’essere umano riesce a concepire il significato della realtà in cui vive, solo in base alle capacità degli strumenti che utilizza per decifrarne il senso.

In questo caso parliamo della percezione visiva, quando un osservatore guarda il mondo esterno, i suoi occhi raccolgono in principio informazioni sotto forma di frequenze, in seguito vengono subito decifrate dalla percezione mentale, per poi diventare colori e forme tridimensionali; il tipo di colore e di materiale viene definito in base alla velocità della loro vibrazione.

La manifestazione materiale, in principio, esiste in forma di pura energia, ma nel momento in cui la coscienza ne desidera sperimentare una differente visione, si modella per dare l’esperienza richiesta da tale coscienza, in base al suo filtro personale.

Sono infinite le forme in cui si potrebbe manifestare l’energia, la realtà tridimensionale è solo una delle molte probabilità, e per quanto possa sembrare definita, non si può mai dichiarare assoluta, poiché originata da una Fonte di frequenza fluida! Qualunque manifestazione materiale in apparenza definita, se cambiato l’osservatore e la prospettiva di visione in confronto, cambia anche la sua forma di manifestazione; in questo caso possiamo dedurre, quindi, che tra chi osserva e chi viene osservato non esiste una vera differenza e che la realtà nella quale stai facendo esperienza è un ologramma di luce riflessa, che vibra in diverse frequenze in base a come la coscienza desidera sperimentare se stessa attraverso quella stessa luce.

Siamo immersi in questa dimensione per sperimentare quindi le varie sfumature della nostra luce, di questo si tratta, di assaporare le nostre infinite sfaccettature attraverso i sensi e collaborando con il corpo biologico nel creare sia una nostra esperienza individuale, attraverso la percezione personale del singolo corpo, sia a creare un’esperienza collettiva, che si potrebbe definire la coscienza di massa.

Vorrei spiegarti nel prossimo capitolo perché abbiamo scelto di fare esperienza scegliendo di giocare in questa precisa realtà tridimensionale, ma soprattutto, quale è il significato profondo, bel partecipare consapevolmente alla nostra evoluzione…

Nawal

Sessioni di Risveglio Trascendentale

Puoi contattarmi, per ricevere maggiori informazioni, – scrivendomi a: kaoujaj@gmail.com o inviandomi un messaggio con whatsapp: 0034/604262908

Scopri il mio Libro:
Avatar

Acquista il Libro

Mi chiamo Nawal Kaoujaj, mi sono resa disponibile per dare voce al nostro Spirito, sono il corpo fisico reso canale attraverso il quale l’energia della Vita cerca di riversare l’Amore nel mondo, lo sei anche tu se lo vuoi permettere, poiché in realtà sono la versione di te stesso frammentata dalla tua attuale esperienza cosciente!
Sono focalizzata in questo corpo per scoprire le verità celate dietro al velo del dolore e della superficiale illusione, ho scelto di ascoltare la potente frequenza d’Amore dentro di me (e dentro ogni persona) che mi ha connesso allo Fonte Creatrice rivelandomi la mia personale Chiamata Interiore: canalizzare messaggi di Luce affinché possano servire nel facilitare il percorso di tutte le Anime come me, in cammino verso la miglior versione di loro stessi per innalzare la frequenza del Pianeta.

Attraverso ogni mia parola ci riunisco dal mio intento nel solo Unico Spirito di Luce che Siamo.

Scopri il mio SITO
Scopri la mia pagina FACEBOOK

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione