Al mio amore della vita passata: Grazie!

“Sei, tu!”

Alla fine le risposte sono arrivate.
Per anni ho pregato di ricevere una spiegazione a quello che sentivo.

Le emozioni e il sentimento mi perseguitavano,
e non sapevo più che cosa dire.

Una manciata di sensazioni tra le dita che mi scivolano,
sono rimasta così tante notti sveglia a domandarmi il perché.

Perché ci siamo incontrati se tutto questo fa così male?

Non aveva senso una connessione così forte,
che esplodesse cosi naturalmente,
con il ricordo di noi stampato nel cuore,
ritrovandomi davanti a una quantità d’amore che mi strappava il cuore,
e che mi implorava di risolvere.

Ma risolvere cosa?

Io non avevo bisogno di risolvere,
sentivo solo l’esigenza di vivere, di amare,
ed anche se tutto può sembrare assurdo
il cuore implorava solo il riconoscimento.

Poi le risposte sono arrivate, io e te in una vita o più vite fa,
insieme nell’amore.

Sono arrivata in questo momento a comprendere come tutto si lega in una sottile rete di connessioni passate o lezioni karmiche.
Tutto passa ma l’amore e il ricordo restano anche se si succedono le ere.
Si può nascondere nelle memorie,
per la paura di amare così forte ancora una volta,
per poi perdere di nuovo tutto.

Il tempo divino non stabilisce regole,
pianifica solo gli incontri,
il resto lo decidiamo noi.

Sono qui a dirti grazie.

Grazie per i sentimenti che ho nel petto,
che sento da sempre.

Grazie perché completi la mia anima,
sei il catalizzatore della connessione divina,
un amore che ha la scopo di guidare me stessa verso le profondità
cercando la luce del mondo,
di svegliarmi,
elevarmi.

Sono grata del viaggio,
di averti conosciuto e riconosciuto,
e anche se questa esperienza mi strappa il cuore,
mi ritrovo improvvisamente a comprendere che ti ho amato, vissuto
e che la sofferenza che potrei provare è solo l’illusione di non poterti averti completamente,
quando in realtà tu sei stato assorbito dentro l’anima,
e sarai con me sempre,
perché il mio dolore è il mio risveglio.

Grazie amore mio,
amante della mia vita passata.

Con Amore

Carla

Scopri la prima edizione, dedicata a Maria Maddalena, del libro di Carla: “Donne Poesia – Il Sacro Erotismo”:

Scopri di più

© Naturagiusta 2018. Tutti i diritti riservati

Carla Babudri ha inizialmente studiato le Astrologiche Classiche e in seguito approfondito la corrente umanistica/psicologica integrando gli studi legati al Karma.

Nel 2004 decide di studiare astrologia e ad approfondire  argomenti spirituali indirizzandosi verso il Culto della Dea creando l’Arche – astrologia  che la vede coinvolta in una ricerca di consapevolezza sempre più profonda, diventando cosi un counselor Astrologico, centrato sul mondo della Psicologia degli archetipi.

Nel 2008 completa gli studi di Astrologia Karmica con il Maestro Karun, maestro italo/indiano di astrologia Indiana, astrologia tibetana.
Nel 2009 incomincia la sua ricerca su Ofiuco e inizia il suo libro sul tredicesimo segno.
Nel 2010 diventa operatore di Theta Healing;
Nel 2010 intraprende i suoi studi nel mondo Tantrico/Taoistico, accedendo cosi ai sacri misteri del Sacro Femminile- Sacro Maschile
Nel 2017 crea e fonda il “Tempio di Jada“, una visione nuova sul sacro femminile e sacro maschile, tutto ripreso dagli studi e dalla esperienza con il mondo taoistico/tantrico.
Ricercatrice del Culto di Maria Maddalena, e La Via della Rosa, s’incammina verso un profondo studio degli antichi riti.

Crea e fonda, nel 2017 il Percorso di Apprendista Strega, un corso piacevole tra i segreti delle streghe nelle vie della magia della terra, i quattro elementi, le energie della natura e la ritualità aprendo a una nuova visione sul potere dell’intento e la riscoperta dei talenti personali

Ha pubblicato due libri di poesie e un libro di saggezza ancestrale: “Le Streghe Vanno a Letto Presto” incentrate sul percorso di crescita individuale e la scoperta del sé.
Conduce gruppi di meditazioni e visualizzazioni guidate verso il potenziale Femminile e armonizzazione con i cicli naturali di Madre Terra, seguendo la corrente filosofica della “Cammino della Dea”.
Amante della fotografia.
Ha scritto articoli per la rivista L’iniziazione e per diversi blog.

MAGGIORI INFO: www.storiadiunapoesia.it  –  www.iltempiodijada.it

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione