L’Adulto Bambino ed il Lavoro

La Biologia Karmica mi ha permesso di comprendere e approfondire il significato della dipendenza.
Da anni cerco di far riflettere le persone sul cosiddetto lavoro sicuro.
Siamo sicuri che sia sicuro?
Oggi possiamo vedere che così non è, ma c’è da approfondire questo fatto.
Tutto ciò che sta accadendo è collegato anche all’obbedienza senza porsi domande, frutto di un’ educazione basata sulla paura che da generazioni è stata portata avanti.
Se osserviamo i bambini, la società stessa, li vorrebbe silenziosi e asettici, proprio com’è il bambino interiore di molti di noi, addomesticati e schiavi del potere di qualcun altro.
Il lavoro rispecchia proprio questo, il bambino che dipende dai propri genitori, prima i genitori biologici o adottivi e poi dal lavoro, un lavoro dove c’è un datore, simbolico di genitore, uno stato, simbolico di genitore.
L’adulto bambino è tranquillo finché trova il nutrimento in cambio del proprio tempo e della propria energia vitale, deve solo ubbidire, magari è infelice ma questa è l’unica via che conosce, teme che altrimenti non sarà in grado di sopravvivere e non sarà amato.
L’adulto che però vede oltre sa che nulla è sicuro e che l’ipotetico genitore un giorno potrebbe non poter più avere “cibo” simbolico a sufficienza.
Sa che dovrà essere lui a procurarsi il cibo e solo così si potrà parlare di indipendenza.
Trovare soluzioni, cadere e rialzarsi è uno degli scopi  della vita.Ognuno di noi può essere “genitore” di qualcuno per aiutarlo a vedersi e per  guidare le persone, ma solo momentaneamente o diventa dipendenza.
Ci deve essere sana collaborazione no ricatti e prepotenza, perché un buon genitore mette in evidenza il talento di ognuno per renderlo libero, altrimenti è solo sfruttamento.
Stella

Mi chiamo Stella, sono Naturopata iridologa, appassionata e innamorata dei fiori di Bach che abbino all’energia dei cristalli e alla numerologia, altra disciplina che amo e che mi ha permesso di scoprire e risvegliare parti di me dormienti.
Pratico a richiesta altre attività olistiche come Reiki e Tethahealing.

Amo tantissimo scrivere per far uscire le emozioni profonde che nascono dentro di me. Sin da piccola scrivevo interminabili pensieri e sapevo raggiungere il cuore delle persone con purezza e sincerità. Mi piace disegnare soprattutto in determinati periodi .

Sono una donna sempre in movimento e in evoluzione, mamma di due splendide bambine, che mi hanno dato modo di vedere oltre i miei limiti. Sono doni meravigliosi.

Mi piace organizzare eventi per il benessere e la crescita personale. Amo la natura, la vita e mi inchino a nostra madre Terra energia femminile e al nostro Padre Sole energia maschile per il nutrimento che ci donano.

Mi piace poter dare un contributo di crescita alle persone, per far emergere la loro vera essenza interiore, grazie alla mia sensibilità e esperienza infatti posso affermare che non c’è luce senza ombra ma una volta compreso ciò la vita diventa un “gioco” di scoperte e di crescita interiore, l’importante è saper ascoltare ciò che il nostro corpo è la nostra anima ci vogliono dire. Sono diventata Naturopata proprio perché mi piace comprendere la causa di un determinato squilibrio tra corpo, anima e spirito e insieme riequilibrarlo.

Ringrazio la mia anima che mi ha sempre richiamato se mi inoltravo in un sentiero che non era mio, aiutandomi a seguire la mia strada verso la mia missione di vita. Buon cammino a tutti.

Tags:

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione