Quando il ciclo mestruale fa male

Bisogna ricordare che ogni squilibrio nel nostro corpo fisico è il risultato di processi interni molto profondi.
Ogni disarmonia è, infatti, come un campanello che desidera richiamare la nostra attenzione, che ci chiede un contatto più consapevole e più presente con alcuni aspetti del nostro essere, probabilmente rinnegati dall’inconscio, come: ricordi di dolore, convinzioni limitanti e traumi.

Gli squilibri negli organi femminili: utero, ovaie e seno indicano una separazione con il proprio femminile.
Il corpo richiama attenzione con il dolore, ma se viene ascoltato, guarisce.

Purtroppo la medicina tradizionale in questo senso, cammina ancora a passi lenti, e quindi dobbiamo rivolgere lo sguardo verso un lavoro più olistico.
Esistono ormai numerose ricerche scientifiche che dimostrano come l’influenza delle nostre emozioni e dei nostri modelli mentali siano determinanti nella formazione delle malattie fisiche.

In generale la maggior parte delle persone continua a negare e fuggire quando gli si propone di guardare le proprie ombre.
In particolare,  molte donne, in questo modo, dimenticano il loro naturale potere di auto-curarsi, preferendo mascherare i sintomi attraverso pillole anticoncezionali, antidolorifici, ecc.
Ma esistono sul serio alternative più integrali, ma è fondamentale essere disposti a mettersi davvero in contatto con ciò che effettivamente può aver generato questi scompensi, con volontà e ferma intenzione.

Inoltre, è necessario anche aprirsi e stare attenti, per vedere tutti i segni che la Vita ci porta.

È importante soprattutto, fidarsi delle proprie sensazioni, intuitive e corporee.
Imparare a consegnarsi e confidare in se stessi fa parte del processo di guarigione interiore.

Si ricevono questi segni nel fisico come occasione per raggiungere una vita più piena e consapevole.
Interpretando la malattia anche come un percorso verso il risveglio, diventa più facile recuperare l’energia e la forza giuste per ristabilire prima l’equilibrio.

Quindi la morale è: non usare pillole o antidolorifici come soluzione per tutti i mali del mondo!

Meriti di essere vista come unica nelle tua personale particolarità,
lasciati andare ai segnali dell’anima e del cuore,
l’utero ti parla….Ascoltalo!

Carla Babudri

Se hai piacere ti presento un corso che potrebbe interessarti, Il Tempio Di Jada il 9 e 10 Giugno 2018: parleremo e sperimenteremo il nostro centro di potere femminile: l’utero. Affronteremo tanti argomenti legati alle memorie dell’utero e alla sessualità, il potere mestruale, menopausa, ci sintonizzeremo con il nostro ciclo lunare personale e impareremo ad utilizzare l’Uovo di Giada a percepire la sua potenza attraverso il risveglio; incontreremo l’energia di Maria Maddalena che è in ognuna di noi donna, per risvegliare la nostra coscienza sacra. Il corso, inoltre verrà svolto nello splendido e suggestivo scenario della Grotta di Sale Rosa, una Grotta di Sale Rosa Himalayano a Sesto Fiorentino. Info: carlasaibabu@gmail.com

© Naturagiusta 2018. Tutti i diritti riservati

Scopri la prima “edizione speciale Blue Moon” del libro di Carla: “Le Streghe vanno a letto presto“:

Scopri Subito

Immagine di copertina: Merakilabbe

Carla Babudri ha inizialmente studiato le Astrologiche Classiche e in seguito approfondito la corrente umanistica/psicologica integrando gli studi legati al Karma.

Nel 2004 decide di studiare astrologia e ad approfondire  argomenti spirituali indirizzandosi verso il Culto della Dea creando l’Arche – astrologia  che la vede coinvolta in una ricerca di consapevolezza sempre più profonda, diventando cosi un counselor Astrologico, centrato sul mondo della Psicologia degli archetipi.

Nel 2008 completa gli studi di Astrologia Karmica con il Maestro Karun, maestro italo/indiano di astrologia Indiana, astrologia tibetana.

Nel 2009 incomincia la sua ricerca su Ofiuco e inizia il suo libro sul tredicesimo segno.

Nel 2010 diventa operatore di Theta Healing;

Nel 2010 intraprende i suoi studi nel mondo Tantrico/Taoistico, accedendo cosi ai sacri misteri del Sacro Femminile- Sacro Maschile

Nel 2017 crea e fonda il Tempio di Jada, una visione nuova sul sacro femminile e sacro maschile, tutto ripreso dagli studi e dalla esperienza con il mondo taoistico/tantrico.

Ha pubblicato due libri di poesie incentrate sul percorso di crescita individuale e la scoperta del sé.

Conduce gruppi di meditazioni e visualizzazioni guidate verso il potenziale Femminile e armonizzazione con i cicli naturali di Madre Terra, seguendo la corrente filosofica della “Cammino della Dea”.
Amante della fotografia. Ha scritto articoli per la rivista L’iniziazione e per diversi blog.

MAGGIORI INFO: www.storiadiunapoesia.it  –  www.iltempiodijada.it

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione