Progetto #1000CUORI!

Dieci eroi, venti giorni… mille cuori da salvare!
Una grandissima impresa sta per prendere vita. A partire da sabato 5 dicembre e fino a venerdì 25 dicembre, 10 volontari della Fattoria delle Coccole saranno totalmente immersi in una maratona di comunicazione e parleranno con migliaia di amanti degli animali allo scopo di salvare 1.000 animali da fattoria attraverso le adozioni a distanza.

Con questo metodo, la Fattoria delle Coccole ha già salvato 200 animali tra cui pecore, capre, mucche, maiali, asini e cavalli, e ora vuole salvarne ancora.
I 10 volontari, chiusi in una delle sedi dell’associazione, passeranno 16 ore al giorno a scrivere e parlare al telefono con i potenziali sostenitori del progetto, per fornire tutte le informazioni e raccogliere le adesioni.
I genitori adottivi degli animali salvati potranno poi venirli a trovare alla sede di Appiano Gentile o nelle stalle ed alpeggi che l’associazione gestisce in Val di Intelvi.

Per aderire, basta visitare la pagina Facebook della Fattoria delle coccole o scrivere a cuorevegan.ingaia@gmail.com.
La Fattoria delle Coccole è un progetto dell’associazione di promozione sociale Ingaia.

Per informazioni: tel. 345-6046742; mail cuorevegan.ingaia@gmail.com; pagina Facebook www.facebook.com/FattoriaDelleCoccole

locandina1000cuori

 

La Fattoria delle Coccole

Un nuovo modello di fattoria, dove tutti gli animali sono allevati per puro piacere e compagnia reciproca, senza alcuna forma di sfruttamento. Ecco cos’è la Fattoria delle Coccole, uno dei progetti di associazione “Ingaia”.
Per i fondatori, l’iniziativa è partita accogliendo animali presi in custodia dalle autorità, salvandoli da maltrattamenti e abusi. Ora, a distanza di un paio d’anni e con un numeroso gruppo di volontari al seguito, la Fattoria delle Coccole conta ben 200 animali salvati. Una vera e propria oasi di pace e serenità, per asini, caprette, maiali, cani, gatti, mucche, pecore e cavalli, ciascuno con storie e trascorsi diversi, ma tutti accomunati dal fatto di essere scampati a un triste destino.
La sede del progetto è ad Appiano Gentile, in via De Gasperi 38, ma visto il costante aumentare degli ospiti, il rifugio si appoggia attualmente anche a due alpeggi, in Val d’Intelvi, dove gli animali possono vivere liberamente in ampi spazi immersi nella natura. Ed è proprio questo il principio che la Fattoria delle Coccole intende trasmettere: il valore della libertà per tutti, nel rispetto di uno stile di vita vegan e cruelty free.

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione