MEZZALA – Le tue paure

 

Care amiche ed amici, ci piace condividere con voi questo video”romanzo” molto bello e particolare di “Le tue paure”, primo singolo da “Irrequieto”, il nuovo album di Mezzala in uscita a ottobre 2015 (The prisoner records/ Believe digital).

LE TUE PAURE (M. Bitossi / M. Bitossi)

è vero che l’uva sta in alto ma pare sia buona
dolce come rinuncia ad osare di più
scuse campate in aria con poca fortuna
se tiri a campare la sfiga va ancora più su

oppure c’è la vita
la forza per convincerti che non sia già finita
la trovi dove vuoi
anche in mezzo a un dolore

resta qui con me e cibati di questo amore
mangia come vuoi fallo e lascia stare il pudore
resta accanto a me che c’è ancora troppo da fare
per fuggire via sopraffatti dalle paure

sento un signore dire che fra cinquant’anni
praticamente il mondo si sgretolerà
urlano nelle piazze comici alunni
l’autocompiacimento è la sola realtà

e allora che facciamo?
o ci ammazziamo tutti o finalmente ci rialziamo
mi trovi dove vuoi
anche in fondo al burrone

resta qui con me e cibati di questo amore
mangia come vuoi fallo e lascia stare pudore
resta accanto a me che c’è ancora troppo da fare
per fuggire via dandola di nuovo vinta alle tue paure

oppure c’e’ la vita
la forza per convincerti che non sia gia’ finita
la trovi dove vuoi
anche sotto a un maglione

Puoi Seguire Mezzala
https://www.facebook.com/mezzala?fref=ts
https://twitter.com/mezzala
http://www.mezzala.it

fonte: theprisonerrecords

Tags:

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione