La quarta Legge del Potere autentico

Sette le Leggi del potere autentico.

Sette scelte di apertura  alla tua vera essenza,
sette vie per portare te nel mondo.

Usale come un mantra.
Agiscile come un’abitudine.
Cantale nell’anima.

Integrale con amore.

    La Quarta Legge

SII PER TE STESSA
IL PADRE E LA MADRE CHE AVRESTI VOLUTO

Che padre hai avuto?

Che madre hai avuto?

Come era il rapporto con i tuoi genitori?

Che bambina sei stata?

Tutte ci portiamo dentro delusioni, misconoscimenti, aggressioni genitoriali, vissuti nell’infanzia, ereditati dalle generazioni passate. Tutte abbiamo ferite antiche che dicono non riconoscimenti, ricatti affettivi, false immagini di noi.

Tutte avremmo voluto che nostra madre ci riconoscesse degne di fiducia, di essere amate per quello che eravamo, riconosciute nei nostri talenti, perdonate per i nostri errori.

Tutte avremmo voluto rimanere le eterne innamorate del nostro padre.

Ma la realtà forse è stata differente. Forse abbiamo collezionato aggressività, giudizi, ricatti, minacce, silenzi.

È il tempo ora di non guardare più al passato, perlomeno non più con lo stesso sguardo.

La bambina che sei stata può finalmente essere ascoltata, ma non può più pretendere che siano loro a riconoscerla o a prendersene cura.

Tu ora adulta puoi prenderti in mano e darti tutto quello che avresti voluto ricevere e molto di più.

Ora puoi essere tu madre per te, ora puoi tu essere padre per te.

Ora puoi lasciarli andare. Smetti di cercare la loro approvazione, il loro riconoscimento.

Se non c’è stato, non può esserci neanche ora.

Ringraziali per quello che hanno potuto fare, ridai loro i loro fardelli e la loro umanità di uomini e di donne che hanno compiuto quello che potevano compiere.

Ringrazia, riconosci, rivedi e lascia andare.

Riconosci se hai ancora in te quel bisogno di riconoscimento, di accudimento, di amore.

Datti il permesso di sentirlo, ma non chiede al tuo genitore del passato di colmarlo ancora. Lei non è più quella madre, lui non è più quel padre.

Ora è il tempo della tua vita. Tu non sei qua per loro. Tu sei qua per vivere la tua vita e per portare la tua unicità nel mondo.

Io ora vivo la mia vita.

Io ora posso essere padre e madre di me stessa.

Posso darmi tutto quell’amore, quel riconoscimento, quella forza che avrei desiderato e di cui oggi ho bisogno.

Io so chi sono. Io oggi posso chiedere e pretendere.

Io oggi posso essere per me stessa quel padre e quella madre che avrei voluto.

Prenditi cura della tua bambina interiore, inizia a parlarle, chiedile di cosa ha bisogno, sarà lei a svelarti i suoi segreti, prendila per mano…

Roberta

Scopri il Libro di Roberta: “Potente come un Canto” Scopri di più

Roberta Bailo
Sono un coach. Un wild coach della ribellione.
Aiuto le persone a scoprire le loro energie nascoste.
Per me essere wild significa scoprire e riscoprire la propria vera essenza e portarla nel mondo.

Wild è ritornare ai propri cicli naturali in armonia con la natura e le sue forze potenti. Wild è riscoprire la propria energia, il proprio potere e portarlo nel mondo. Wild è accedere alla propria saggezza ancestrale. Wild è anima.

Ribellione è diventato il mio mantra, ma non nel senso di andare per forza contro corrente, da outsider, ma nel senso più profondo di essere pienamente se stessi.
Ribellarsi quindi a tutto quello che impedisce il bellissimo percorso di trasformazione che è vivere.

A volte ribellarsi persino a se stessi, se questo non porta ad un di più di sé. Tradire a volte, se necessario, tradire anche idee su di noi. Stare nelle contraddizioni.
Da sempre in cammino di ricerca, ho trovato in questo mio modo di fare coaching il contributo che posso essere per il mondo, che corrisponde alla mia energia e al mio potere.

Sono felice quando, nell’incontro con un’altra persona, riesco ad aiutarla ad esserci in pienezza nella sua vita, anche se per poco e anche se solo per un aspetto.
Felice di essere stata una parte del suo cammino di consapevolezza e di liberazione da etichette, da stereotipi, da insoddisfazioni, da catene e zavorre.
Felice se l’ho aiutata a comprendere gli snodi importanti della sua vita, a superare un abbandono, ad elaborare la fine di una storia d’amore, a lasciar andare un copione da vittima o da perdente.
Aiutata senza invadere il suo campo, ma un passo indietro, nel profondo rispetto e ascolto dei suoi tempi e della sua sacralità.

Sono felice quando insieme abbiamo contribuito a creare un nuovo ordine, di amore, che so che si espanderà nel mondo e oltre, con nuove energie e vibrazioni.

Per questo ho creato dei percorsi sulla Donna Selvaggia e sui copioni di vita che ci incatenano “Tre settimane e mezzo di ribellione”.

Tengo gruppi di coaching a tema: che donna sei, i vampiri energetici, la donna selvaggia, amori finiti come uscirne, desidera, io sono, e altri in divenire. E ovviamente incontri individuali.

Pagina facebook : Roberta Bailo wildcoach 

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione