Il piacere di essere trovata…

Quando ero piccolina, e giocavo dietro le porte di casa mia a nascondino, mi piaceva ascoltare i primi passi felpati e leggeri di qualcuno che notasse la mia assenza e desiderasse trovarmi.
Era così bello sentire quella voce che pronunciava il mio nome, mi bastava sapere che mi stesse cercando per sentirmi tranquilla e in pace con me stessa.
Sorridevo dietro la porta, era il mio modo di cercare attenzione e questo si trasformava sempre in qualcosa di gratificante e piacevole, divertente ed emozionante.
Sentivo l’impazienza di essere trovata…
Quella risata conteneva il respiro di quell’affetto che era tutto per me, di un momento tutto mio e molto intimo.Adesso che sono grande comprendo che dietro a quella risata, ci sono stati anche migliaia di bambini nascosti. Desiderosi di essere trovati e abbracciati come me ma che purtroppo non hanno potuto vivere questa certezza d’amore. Questo li ha portati a trasformare quell’assenza in insicurezza.

Guardando oltre, vedo questi bambini dentro i cuori degli adulti:
respiri e risate che si trasformano in pianti dietro le porte…
giganti scappati via e bambini desiderosi solo di essere ritrovati.

Adesso questi bambini dentro gli adulti ancora piangono…
proviamo quindi a spostare l’attenzione:  cerchiamo questi bimbi negli angoli, come meglio possiamo fare, non lasciamoli più soli dietro le porte.

Le persone che si nascondono, hanno bisogno di sapere che c’è qualcuno che li sta cercando.
Iniziamo a camminare verso di loro senza paura, anche questa è rivoluzione, perché l’orgoglio ha rovinato e indurito troppo i nostri cuori.

Come ti sentiresti se sapessi che qualcuno ti sta cercando dietro quella porta?

Allora va, inizia il gioco per prima,
ti assicuro che ti stupirai della bellezza che porta nel cuore…

Con Amore

Carla

Scopri il mio ultimo libro
“Canti e Incanti”Scopri il Libro

© Unsolocielo 2019-20. Tutti i diritti riservati

Carla Babudri ha inizialmente studiato le Astrologiche Classiche e in seguito approfondito la corrente umanistica/psicologica integrando gli studi legati al Karma.

Nel 2004 decide di studiare astrologia e ad approfondire  argomenti spirituali indirizzandosi verso il Culto della Dea creando l’Arche – astrologia  che la vede coinvolta in una ricerca di consapevolezza sempre più profonda, diventando cosi un counselor Astrologico, centrato sul mondo della Psicologia degli archetipi.

Nel 2008 completa gli studi di Astrologia Karmica con il Maestro Karun, maestro italo/indiano di astrologia Indiana, astrologia tibetana.

Nel 2009 incomincia la sua ricerca su Ofiuco e inizia il suo libro sul tredicesimo segno.

Nel 2010 diventa operatore di Theta Healing;

Nel 2010 intraprende i suoi studi nel mondo Tantrico/Taoistico, accedendo cosi ai sacri misteri del Sacro Femminile- Sacro Maschile

Nel 2017 crea e fonda il Tempio di Jada, una visione nuova sul sacro femminile e sacro maschile, tutto ripreso dagli studi e dalla esperienza con il mondo taoistico/tantrico.

Ha pubblicato due libri di poesie incentrate sul percorso di crescita individuale e la scoperta del sé.
Conduce gruppi di meditazioni e visualizzazioni guidate verso il potenziale Femminile e armonizzazione con i cicli naturali di Madre Terra, seguendo la corrente filosofica della “Cammino della Dea”.

Amante della fotografia. Ha scritto articoli per la rivista L’iniziazione e per diversi blog.

MAGGIORI INFO: www.storiadiunapoesia.it

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione