Connessi fuori, Sconnessi dentro

L’era tecnologica ha portato l’essere umano nel ventunesimo secolo ad un tipo di vita che fino a cinquant’anni fa nemmeno il più lungimirante dei profeti avrebbe ipotizzato. Esistono applicazioni per qualsiasi cosa, addirittura si può azionare la lavastoviglie comodamente a distanza, per non sentire più lo stress addosso di schiacciare il bottone play direttamente dall’elettrodomestico.

Chissà cosa succederà quando creeranno anche la possibilità di scaricare l’acqua del wc a distanza…

A parte gli scherzi, la tecnologia da un lato ha migliorato e semplificato di molto tutta una serie di mansioni che prima dovevano essere svolte a mano. Pensiamo come l’invenzione della lavatrice abbia fatto risparmiare quel tempo da poter dedicare ad altro, alle proprie passioni per esempio.
D’altro canto è inevitabile che l’estremizzazione di qualcosa porti al suo parossismo.

La tecnologia, occorre comprendere, è un fantastico mezzo da utilizzare, e, come strumento, non potrà diventare il fine ultimo della vita. Qual è quindi il punto di questo articolo?

L’essere umano, non conoscendo il fine ultimo della sua esistenza, ricerca un senso nel mondo esterno, e là fuori non vi troverà che strumenti e mezzi a supporto della sua evoluzione personale: all’esterno non potrà mai trovare il fine ultimo, il senso della sua vita.

L’estremizzazione della tecnologia ai livelli a cui l’abbiamo portata (si vedano i livelli con cui si è affinata l’IA – l’intelligenza artificiale) è spaventosa.

Pellicole come Matrix o la serie tv Black Mirror ne sono un esempio. All’inizio, infatti, eravamo abituati a vedere tali forme di avanzamento tecnologico soltanto nei film futuristici-fantascientifici…

Beh, tra qualche anno, se non prima, tali strumenti saranno alla portata dei più, e, sappiamo bene, la massa non ha coscienza di sé, agisce nel mondo in modo meccanico e reattivo.

Tali tecnologie, poste nelle mani sbagliate potranno accelerare di molto l’autodistruzione che già inconsapevolmente abbiamo iniziato qualche tempo fa.

Il countdown è partito già da molto tempo e le situazioni sociali estreme che stiamo vivendo non ne sono che degli avvisi.
Come umanità abbiamo completamente perso la bussola, cerchiamo la connessione Wi-Fi più veloce all’esterno di noi soltanto perché non troviamo la connessione con noi stessi.

Un esame di coscienza individuale, uno sviluppo interiore personale porterà di nuovo il fantastico mezzo della tecnologia a nostro servizio e non ne saremo più passivamente dominati.

Lorena

Scopri il mio libro
Il mondo di una donna imperfetta

Acquista il Libro

Mi chiamo Lorena Di Martino, sono una ragazza eclettica, fin da bambina, infatti, mi sono sempre dedicata a molte attività, passando dallo studio della musica alla danza.
Soltanto nella spiritualità e nel servizio ho, però, trovato la mia “forma”.
Nel 2015 mi sono laureata in Flauto Dolce, presso il Conservatorio della mia città, Trieste.
Nel 2019 ho conseguito il primo livello di Reiki.
Adesso sono una ricercatrice autonoma della Verità, della Scienza dell’Anima: mi dedico allo studio di Esoterismo, Alchimia e Magia.

Da tutto ciò sono nate, nel marzo del 2019, la mia pagina Facebook e il mio canale YouTube dove giornalmente, attraverso l’attività di video blogger, pubblico video con spunti di riflessione sulla vita e l’esistenza, sempre con una visione introspettiva ed esoterica.

Amo gli animali e la natura; i boschi sono il mio rifugio, dove mi immergo durante le passeggiate. Madre Terra ha molto da insegnarci, sta a noi imparare ad ascoltarla ed amarla.
Nel tempo libero scrivo pensieri, romanzi e poesie che poi si trasformano in libri.
Da qui è nato il mio primo, piccolo, libro di poesie auto-pubblicato: “Il mondo di una donna imperfetta”. Un ebook che racconta l’inizio del viaggio iniziatico che ogni donna, e non solo, intraprende a partire dalla sua interiorità.

Alla mia attività di video blogger e scrittura accosto approfondimenti e consulti individuali con chi è interessato ad intraprendere un lavoro di introspezione del suo mondo interiore.

I miei canali:  Facebook  YouTube  –  Instagram 

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione