Canzone d’amore a me stesso

Tu sei quello con cui mi sveglio ogni mattina.
Quello con cui respiro, quello di cui sento ogni battito del cuore come mio.

Tu sei quello con cui cammino, quello con cui parlo e canto, quello che resta con me in ogni momento di risveglio di ogni sacro giorno.

Tu sei quello con cui mi ammalo, con cui piango, quello la cui rabbia e gioia e dubbio mi divampano dentro come fuoco.

Tu sei quello con cui morirò, quello alle cui braccia farò ritorno. Tu sei quello che vedo in ogni viso, che splende in tutti gli occhi brillando attraverso i silenzi, le tracce di polvere e gli spazi nel baldacchino.

Tu sei il mio compagno fedele, la mia casa, la mia ragione, la mia gioia, la mia vita.
Non possiamo essere divisi, non possiamo essere due, persino ‘Uno’ è troppo lontano per noi.

Canto questa canzone a me stesso,
svanendo nella canzone,
e non sono mai solo.

Jeff Foster

Acquista Libro con Sconto 15%

Arabella

La mia pagina facebook: Remi di Luce 

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione