Anima di Strega

Canto della donna che mette a nudo la sua anima antica,
senza maschere,
che crede in se stessa,
in chi l’ha generata e nell’amore universale.

Lei figlia della Pachamama si riappropria dei poteri naturali,
dei sentimenti e della sua divinità,
liberandosi dai condizionamenti ideologici imposti dal predominio patriarcale della società.

Perseguitate dall’inquisizione di antiche battaglie,
il bacio degli opposti scioglie il muro di credenze
e il fuoco delle fiamme si trasmuta in un fuoco purificatore,
la Luna e il Sole,
il femminile e maschile si fondono
dando energia ad una nuova rinascita.

Un omaggio alle donne,
una vittoria dello spirito selvaggio.

La donna riprende il suo posto,
rispondendo con l’amore.

Il perdono, per tutte le offese subite,
è il ponte che conduce ad esso.

Vincenza

Salute a te, sono Vincenza, una donna comune con tanti sogni!
AMORE, PASSIONE E FORZA, 3 energie che ci permettono di realizzare i nostri sogni. Uno di questi sogni è il disco “Anima di Strega”, un’ opera non pensata ma “sentito”.
Tutto ciò che ho scritto e cantato è frutto del mio mondo interiore: sentimenti, riflessioni, sofferenze, dolori e gioie.
Emozioni che ho trasmutato in parole e musica che ora condivido con te in questo viaggio.

La musica ed il canto sono sorti in me come bisogno.
Da tempo cercavo un dialogo con me stessa, con la mia anima e con la parte di mondo che sentivo lontana da me. In un periodo introspettivo della mia vita, in particolare nel vortice di contatti e parole, sentivo che l’essenza che dovrebbe essere dentro di noi per consentirci di comunicare tra noi, era del tutto assente. Andando in giro, osservando le relazioni, i volti, gli sguardi, le storie monche e tronche, dolorose e amare, ho cercato di scovare il senso dell’amore, raccattandone quella sostanza che le parole possono conservare dopo la dissipazione dei sentimenti. I ricordi, peraltro, sono per me la cassaforte di sentimenti ed amori che non si perdono nel frangente in cui non si condividono più, ma hanno un potere eterno ed umanizzante, come l’amore totale da cui scaturiscono. Ecco allora che ho sentito il mio canto nostalgico, a tratti lieve a tratti impudente, come la pazzia dell’amore che in quello vero non può mancare.

Canale Youtube: Vincenza Purgato

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/vincenzaofficialpage/

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione