11 modi per connettersi con la Strega Interiore

Connettersi con il proprio potere per elevarsi

Quando onoriamo il Sacro Femminile dentro di noi e scateniamo la Strega interiore, possiamo sfruttare un’abbondante energia di antica saggezza, trasformazione, possibilità… e ci apriamo a un canale divino verso la nostra “medicina”, verso la magia, modificando anche in positivo la nostra vita.

Ecco 11 modi per iniziare il recupero del tuo divino Fuoco Femminile:

1) Onora la tua verità, è la via

Una delle cose più importanti che possiamo fare per riaccendere il nostro fuoco femminile è rivendicare la nostra verità interiore.
Durante il percorso della nostra vita, ci viene insegnato che dobbiamo rimanere composte, silenziose, cercare un lavoro sicuro ed ignorare per lo più ciò che è presente dentro di noi.
Questo condizionamento è molto dannoso.
Uno dei modi migliori per scatenare la propria magia è onorare la propria verità personale: ascoltare i bisogni profondi e connettersi con i propri desideri.

Dì la tua verità!

Prenditi il tempo che ti serve per fare le cose che ti richiamano.
Quando inizi ad aprire un canale di comunicazione con la tua verità interiore, stai attingendo direttamente all’ energia della Dea-Strega interiore.

2) Ascolta il tuo cuore, sempre

I nostri sentimenti sono potenti portali di informazione.
Rappresentano una bussola in grado di guidarci in ogni momento.
Quindi bisogna stare attente a come percepiamo le persone, le situazioni ed il nostro ambiente.
In passato alle donne è sempre stato rimproverato di essere troppo emotive e questo a portato come a rinchiudere i nostri sentimenti più autentici.
Sulla strada per scatenare la Dea/Strega interiore, bisogna imparare ad aprirsi a ciò che sentiamo, onorando il nostro cuore e la sua profonda saggezza.

3) Valuta il tuo tempo, è indispensabile

Come donne impegnate nel quotidiano, abbiamo bisogno di reclamare i nostri “confini”.
Dobbiamo assicurarci che il nostro tempo non venga sprecato o limitato da ciò che non serve il nostro bene superiore.
Questo bisogno recuperare tempo prezioso può incidere sulle nostre relazioni personali, portandoci a “tagliare” situazioni  ormai “esaurite” o percorsi che non più in linea con i nostri aneliti più profondi.
Quando iniziamo a comprendere che il nostro tempo è prezioso, stiamo aprendo la porta alla nostra dignità e alla nostra Dea/Strega interiore.

4) Ama il tuo corpo, è il Tempio Sacro

La forma femminile è, in tutte le sue strutture e dimensioni,  una meraviglia della natura.
Siamo state condizionate a pensare che i nostri templi sacri debbano essere qualcosa di diverso da quello che sono… dando importanza a corpi magri o misure impostate che non hanno nulla di naturale.
Il divino arriva in ogni incarnazione e abbiamo bisogno di celebrare la varietà dei nostri corpi!
Incomincia ad adorarti per come sei, esattamente in questo momento.
Porta attenzione, ammirazione, amore e compassione al tuo corpo, ti meraviglierai della tua bellezza.

5) Crea uno spazio sacro, è la tua energia

Ogni Dea-Strega merita di essere circondata da uno spazio sacro, privo di energie stagnanti.
Ripulisci il disordine, sbarazzati dei vecchi oggetti, dei vestiti inutilizzati e rimetti le cose al proprio posto.
Prenditi del ​​tempo per dipingere, per appendere oggetti che ti richiamano dentro o per costruire monili.
Disponi con cura le tue creazioni e trasforma il tuo spazio sacro in un santuario che nutrirà il tuo percorso e libererà la tua Dea-Strega interiore.

6) Crea rituali sacri nella tua vita, sono la tua creatività

I rituali sono potenti modi di connettersi con le diverse energie.
Ci fanno rallentare il ritmo, portando presenza e sacralità nella nostra vita.
Puoi fare pratiche durante la Luna Nuova per impostare nuove intenzioni .
Puoi creare una pratica di gratitudine e donare fiori, piante o semi alla Terra:
Puoi eseguire un semplice rituale di meditazione o yoga, in cui accendendo una candela, con della buona musica rilassante,  puoi radicarti nella tua pratica.
La Dea dell’Amore predilige connettersi con noi nel rituale sacro, attraverso queste pratiche ci immergiamo più a fondo nei suoi mari e creiamo…insieme a Lei.

7) Connettiti con Madre Terra, lei è la tua guida

Uno dei modi più facili e veloci per connettersi con l’energia della Dea-Strega sta nel connettersi con la Terra.
Possiamo trascorrere del tempo nella natura camminando in campagna, in comunione con i nostri fratelli animali.
Possiamo stare a piedi nudi sul terreno e meditare sotto un albero.
Si può anche portare l’energia della Terra nella propria casa con piante in vaso, olii essenziali e cristalli.
La connessione con Madre Terra è importante e può aiutarti ad essere più centrata.
Dona pace, equilibrio e calma.

8) Onora i cicli, sono le tue stagioni

Madre Terra cambia continuamente attraverso i suoi cicli.
Tutto ciò che siamo e tutto ciò che ci circonda è sacra alchimia, sempre crescente e calante…
Possiamo connetterci più profondamente con la Dea-Strega interiore onorando questi potenti cicli naturali.
Porta la giusta consapevolezza e venera il passaggio delle stagioni.
Sii presente e celebra i cambiamenti nel tuo corpo, celebra i tuoi cicli personali attraverso il ciclo mestruale, connettiti con la tua luna personale.

9) Rimani aperta per ricevere

Tanti hanno difficoltà a ricevere, siamo potenti donatori con i cuori spalancati, ma possiamo avere qualche problema ad aprirci e recuperare ciò che diamo perché non ci sentiamo degni.
Quando elimini le maschere che ti sono state insegnate ed incominci a darti un valore, sarai in grado di aprirti e ricevere quello che ti spetta.
Sentiti degna di ricevere lodi, complimenti e riconoscimenti, sei brillante e con grande talento.
Quando ti aprirai per ricevere, sentirai tutta l’abbondanza della Dea-Strega scorrere nella tua vita.

10) Onora i tuoi sogni, sono i tuoi desideri

I sogni sono potenti indicatori dei nostri profondi desideri.
Sei qui per manifestare possibilità incredibili ed i sogni possono indicarti le direzioni da percorrere.
Presta attenzione ai desideri che ti stanno chiamando.
Sii presente nei tuoi sogni, e seguili.
Quando onori la verità dei tuoi sogni, ti dai il permesso di vivere la vita nel modo in cui desideri.

11) Sii presente, goditi i momenti

Prenditi il ​​tempo per rallentare e “goderti” di più.
Assapora le deliziose esperienze che la vita ti offre.
Goditi i momenti che vivi con quelli che ami o facendo ciò che senti sacro nel tuo cuore.
Prenditi il giusto tempo per nutrirti.
Assapora ogni boccone di torta o sorso di tè.
Radicarci nel momento presente è un modo potente per attingere profondamente all’energia della Dea-Strega.
Recupera il tuo fuoco e accendi il tuo sacro proposito di vita,
sei qui per manifestare la tua creatività.

Carla

Scopri il mio libro
Le Streghe vanno a letto prestoScopri Subito

Immagine di copertina: Artista Bernardo Moreira

I diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica, di riproduzione e di adattamento totale o parziale con qualsiasi mezzo sono riservati per tutti i Paesi.
Per i diritti di utilizzo contattare l’editore: naturagiusta@gmail.com

Carla Babudri ha inizialmente studiato le Astrologiche Classiche e in seguito approfondito la corrente umanistica/psicologica integrando gli studi legati al Karma.

Nel 2004 decide di studiare astrologia e ad approfondire  argomenti spirituali indirizzandosi verso il Culto della Dea creando l’Arche – astrologia  che la vede coinvolta in una ricerca di consapevolezza sempre più profonda, diventando cosi un counselor Astrologico, centrato sul mondo della Psicologia degli archetipi.

Nel 2008 completa gli studi di Astrologia Karmica con il Maestro Karun, maestro italo/indiano di astrologia Indiana, astrologia tibetana.

Nel 2009 incomincia la sua ricerca su Ofiuco e inizia il suo libro sul tredicesimo segno.

Nel 2010 diventa operatore di Theta Healing;

Nel 2010 intraprende i suoi studi nel mondo Tantrico/Taoistico, accedendo cosi ai sacri misteri del Sacro Femminile- Sacro Maschile

Nel 2017 crea e fonda il Tempio di Jada, una visione nuova sul sacro femminile e sacro maschile, tutto ripreso dagli studi e dalla esperienza con il mondo taoistico/tantrico.

Ha pubblicato due libri di poesie incentrate sul percorso di crescita individuale e la scoperta del sé.

Conduce gruppi di meditazioni e visualizzazioni guidate verso il potenziale Femminile e armonizzazione con i cicli naturali di Madre Terra, seguendo la corrente filosofica della “Cammino della Dea”.
Amante della fotografia. Ha scritto articoli per la rivista L’iniziazione e per diversi blog.

MAGGIORI INFO: www.storiadiunapoesia.it

 

2 Comments
  1. Reply
    Cristina Ballarin 01/07/2018 at 19:08

    Vi ringrazio tanto per tutti gli articoli che leggo con grande attenzione ed entusiasmo, sono tutti molto interessanti, curiosi ed intriganti. Mi piacciono molto. Alcuni li rileggo volentieri anche più di una volta. Grazie per l’energia positiva che mi avete donato. Un cordiale saluto. Adoro la dea che è in me grazie a Voi.

  2. Reply
    Elisa Mompiani 06/11/2019 at 9:32

    Ho appena letto questo articolo,postato da un’altra pagina inglese,su facebook e non penso sia un caso.
    È possibile risalire alla fonte originaria di chi lo ha scritto, per accedere ad altro materiale?grazie mille

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione
Logo