Venere in Scorpione – Acqua di Fuoco

Acqua calda di sorgente infera,

acqua di fuoco,

acqua delle memorie d’amore,

acqua che sgorga dalla fiamma di Ade e dal suo regno sotterraneo.

 

Acqua Regina, Dea Persefone che conosce l’Amore profondo, completo, assoluto.

Amore che va oltre il corpo,

che nasce negli abissi.Fonte dell’intuizione, dove l’inconscio non ha segreti,

e la verità è la sua origine.

Dubita e indaga, la Venere in Scorpione,

oscura dama che va oltre l’apparenza e ama senza compromessi.

 

Donna di passione erotica, indipendente, silenziosa e introspettiva,

se ti sceglie è perché ha già conosciuto la tua anima

e la tua anima la vuole con la stessa energica passione.

 

Coraggiosa Femmina intensa e procace, nascosta solo dai suoi capelli,

che si orienta nella foresta oscura,

le sue guide sono gli animali notturni e le ombre delle streghe antiche.

 

Anguana che libera i corsi d’acqua dai detriti, affinché nulla rimanga fermo.

Dea dell’Espressione che comunica col visibile e l’invisibile,

il fuori e il dentro,

togliendo i veli e le maschere delle convenzioni

e strappando gli indugi.

 

Lasciati esplorare e lasciati accarezzare dalle acque calde e avvolgenti dell’erotica dea delle profondità… e preparati a non dimenticarla mai più.

Buona Venere in Scorpione (dal 21 novembre al 15 dicembre)

Auguri!

Enrica

Scopri il mio Libro
Il Fuoco di Berkana

Scopri il Libro

ENRICA ZERBIN, nata e cresciuta tra campagna, fiume e mare, dove ha scoperto la magia dei cicli lunari e appreso l’uso delle erbe medicamentose delle campagne, insieme agli antichi rituali legati alla Dea e agli elementi; eredità delle sue antenate.
Ricercatrice e studiosa di miti e leggende (con particolare interesse per l’antica saggezza nordica), della simbologia di varie culture, degli archetipi, del Sacro Femminile e della Grande Dea fino allo sciamanesimo.
Iniziata alle Rune tramite l’Elemento Acqua; aiuta con questo importante strumento a svolgere un profondo lavoro di lettura dell’ombra e delle memorie nascoste.

Nel dicembre del 2015 esordisce col suo primo romanzo, Tu Mi Hai Salvato La Vita, edito da Cinquemarzo: una storia sull’importanza degli avi e la saggezza degli anziani, dell’amore nato in circostanze impensabili e bizzarre sincronicità.
Nel 2019 esce il suo secondo libro, La Danza Del Seme Selvaggio, rocambolesco viaggio di due donne non più giovanissime che si trovano, loro malgrado, a dover stravolgere la loro vita e a lasciare la famigerata zona comfort.
Un iniziale dramma si trasforma, per Anthea e Miriam, in una straordinaria avventura tra i sentieri alpini, con la sola guida di una mappa disegnata da una misteriosa vecchia guaritrice.

Nelle sue opere al femminile, sottolinea l’importanza del viaggio, che sia mistico o fisico, per superare i limiti imposti da società e credenze sbagliate a cui la donna ha dovuto sottostare per secoli.

Segui il mio BLOG

Nessun commento

Leave a reply

NaturaGiusta - Essere in Evoluzione