Tensegrità: Ripulire i nostri legami

“Essere uno stregone significa “andare alla sorgente”.
Una volta che noi accettiamo la nostra sorgente biologica, le nostre madri, e padri, la libertà della percezione si apre…”

Carlos Castaneda

Secondo gli antichi veggenti del lignaggio da cui proviene Tensegrity®, la nostra normale consapevolezza è un conglomerato di pensieri e stati d’animo che acquisiamo dalle nostre esperienze di vita e conserviamo sotto forma di memorie, così che ogni nuovo evento o incontro che viviamo ci ricorda o riporta a qualcosa che abbiamo già vissuto, e quasi ci costringe ad agire ora come abbiamo già fatto in passato.

Questo non può essere più vero riguardo ai nostri genitori – o di chiunque ne abbia fatto le veci.
Loro sono stati le nostre prime figure autoritarie; siamo dipesi da loro per molti anni della nostra vita e per ogni respiro – e se non riusciamo ad espandere le nostre percezioni passate al di là della nostra percezione infantile, di quando eravamo piccoli, allora ogni persona che incontriamo oggi che si trova in una posizione analoga di autorità – il nostro capo, il nostro partner o amico – ci sembrerà come uno dei nostri genitori e, come tale, tenderemo a trattarlo, come abbiamo fatto con i nostri genitori.

Se restiamo in disaccordo con i nostri ‘autori’, restiamo bambini, dipendenti e resteremo in disaccordo con ogni figura dominante che incontriamo.

La Tensegrity® ci offre un mezzo per espandere queste visioni limitate mettendoci in contatto con qualcosa che abbiamo già – il nostro corpo energetico o corpo di sogno – così che possiamo vivere il momento presente senza essere tirati indietro (in continuazione) nel nostro passato.

Per i veggenti del Messico antico questa è la “libertà della percezione”.
Questo è il viaggio interiore che ogni veggente compie, e questa Serie di quattro Lezioni (vedi sotto) ci darà la base per quest’esplorazione.

Indipendentemente da chi ci ha cresciuti, o da chi ci ha accudito nella maggior parte della nostra infanzia, ci sono in noi una parte femminile e una maschile, e la nostra accettazione dei nostri genitori come individui, come pure dentro di noi, segna una pietra miliare nel nostro sviluppo consapevole.

A Bologna una serie di Lezioni esperienziali di Tensegrity aperte a tutti,
esperti e nuovi praticanti.
Le Classi saranno condotte dalla Facilitatrice di Tensegrity® Kilian Erthran
Info:  http://wp.me/p1hvTh-Qe

7, 14, 21, 28 Ottobre
Palestra Il Fossolo

h 16,00 – 18,00
Bologna

Ciclicità Serie X
Ripulire i nostri legami – Madre e Padre
Seconda Parte: Padre


Classi di Tensegrity® Cleargreen

I ruoli che le nostre madri e i nostri padri assumono nelle nostre vite stanno cambiando.

Tradizionalmente, le donne erano membri della sfera “privata” ed erano insegnanti dell’amore incondizionato, della guarigione e dell’aiuto, della coesione familiare, e del viaggio “interiore”.
Gli uomini appartenevano alla sfera “pubblica” dandoci lezioni sulla carriera, sulla protezione, sugli aspetti etici, sul successo economico e come guidare o condurre.

Oggi, queste linee di demarcazione sono diventate meno distinte, molte donne scelgono una carriera pubblica e ci sono uomini stanno a casa dedicandosi alla cura della casa e dei figli.

Indipendentemente da chi ci ha cresciuti, o da chi ci ha accudito nella maggior parte della nostra infanzia, ci sono in noi una parte femminile e una maschile, e la nostra accettazione dei nostri genitori come individui, come pure dentro di noi, segna una pietra miliare nel nostro sviluppo consapevole.

Raggiungere e mantenere questo stato di maggiore consapevolezza, tuttavia, può essere spesso una strada lunga e da conquistare con fatica, e questa serie di lezioni sulla nostra connessione con nostro padre, può agire per facilitare il nostro cammino e spingerci in avanti.

In queste Lezioni esperienziali:

  • vedremo chi si comportava come nostro padre tra i nostri antenati;
  • troveremo scene relative a questo;
  • seguiremo una meditazione guidata attraverso la vita adulta e l’infanzia di nostro padre, cercando di capire chi sono al di là del loro ruolo di genitore, ciò che sono riusciti a realizzare e a sognare, ed il lignaggio al quale loro e noi apparteniamo;
  • scriveremo lettere di gratitudine;
  • cambieremo il nostro punto di vista su noi stessi e ci chiederemo:  Cosa abbiamo fatto noi? E come ci siamo comportati noi in questo ruolo di padre con qualcun altro nella nostra vita?

A meno che non abbiamo una famiglia nostra, noi possiamo non renderci conto che spesso i nostri genitori non sono gli unici ad avere degli obblighi familiari.

Anche noi, come figli, siamo chiamati a un compito – raccogliere le parti migliori di loro, e del lignaggio al quale noi apparteniamo, e portarle avanti…

Portare scarpe di ricambio pulite per la palestra, penna e quaderno o diario di navigazione. Consigliati abiti comodi. Le lezioni sono aperte a tutti, esperti e nuovi praticanti.
Le Classi saranno condotte dalla Facilitatrice di Tensegrity®  Kilian Erthran

Costo di una singola Classe € 25,00, quattro classi € 80,00. Richiesta la tessera UISP – Il Fossolo  2017/2018  € 16,00.  Si può pagare anticipatamente sul posto oppure tramite PayPal contattando preventivamente Kilian Erthran

In questa Prima Serie di 4 Lezioni ci focalizzeremo sulla nostra relazione con nostro Padre, o con chi ne ha fatto le veci – e praticheremo i Passi Magici della “Serie Maschile – Focalizzare l’energia dei tendini”, presenti nel libro di Tensegrità.

Il prossimo Ciclo di quattro Lezioni (Ciclicità XI – previste verso Dicembre/Febbraio 2018): Onorando i nostri Partners – Passato e Presente.

Queste Lezioni di circa 2 ore ciascuna sono offerte da Cleargreen Inc. in collaborazione con i Facilitatori e dai Facilitatori in formazione di Tensegrity® nei Gruppi di Pratica di tutto il mondo.

NOTA IMPORTANTE: alcuni “Passi Magici” comportano dei movimenti che coinvolgono tutto il corpo. Segnalare prima della pratica se ci sono impedimenti, disfunzioni o parti del corpo dolorose e soggette a qualsiasi forma di terapia.

Info  Kilian Erthran

Alessandro Castiglione il fondatore di naturagiusta insieme all’amico Menaka, da sempre interessato a tutte le culture filosofico-spirituali del mondo, ispirato in particolare dall’incontro con  Padre Anthony Elenjimittam ed il suo “eucumenismo cosmico”.

Ha gestito per anni nel centro di Genova, il negozio di arredamento etnico orientale, con libreria specializzata in tematiche spirituali, Unsolocielo. Nello stesso periodo, dall’esperienza del negozio è nata l’associazione culturale ononima, che si occupava di promuovere e gestire attività olistiche a 360° sempre nel cuore di Genova.

In particolare ha approfondito lo studio e la pratica dello sciamanesimo tolteco tramandato da Carlos Castaneda, varie tradizioni gnostiche, il mondo orientale: yoga, taoismo, buddismo zen ed anche molti maestri moderni, come Rudolf Steiner ed Osho. 

Oltre a gestire naturagiusta, con cui vuole promuovere contenuti e prodotti positivi ed evolutivi, dopo un periodo trascorso nell’ecovillaggio di Findhorn nella primavera del 2011, si è appassionato al mondo delle energie rinnovabili e pulite, di cui si occupa direttamente in Liguria come consulente di risparmio energetico. Ama vivere e lavorare nella Natura.

Nessun commento

Cosa ne pensi?