Fare l’amore con l’anima

Il cielo, se esiste, deve essere un istante d’amore congelato.
Parlo del sesso, ma ne parlo con amore, dell’appassionato incontro con l’altro.
Se il sesso fosse una questione puramente carnale, non avremmo bisogno di nessuno: chi ci conosce intimamente di più della stessa nostra mano, chi conosce meglio il nostro volere più di quelle cinque dita che si applicano.

Se il nostro orgasmo non ci basta è perché non abbiamo compreso un valore importante: fare l’amore è molto di più di un semplice orgasmo, è uscire da se stesso.
E’ fermare il tempo.
Fare l’amore è un atto sovrumano: l’unica occasione in cui battiamo la morte, in cui entriamo in un’altra dimensione e non da soli, ma insieme.
Fusi con l’altro e con il tutto, una presenza di fondo, una accettazione incondizionata dell’altro dove per un istante siamo eterni, infiniti, in quell’altrove in cui avviene la rinascita della terza anima che è l’unione dei due, due mondi che si uniscono affinché l’amore continui, ricreandosi senza sosta per tutta l’eternità.

E’ polvere di stelle, magma incandescente e grano di zucchero.
Il cielo, se esiste, può essere solo questo.

“Ricorda che l’arrivo di un grande amore nella tua vita è un passo iniziatico verso la tua evoluzione”

Carla Babudri

Scopri l’Astrologia Karmico-Evolutiva di Carla

Carla Babudri ha inizialmente studiato le Astrologiche Classiche e in seguito approfondito la corrente umanistica/psicologica integrando gli studi legati al Karma. Ricercatrice e studiosa del 13 segno zodiacale, ha redatto un libro sul 13 segno zodiacale.

Ha pubblicato due libri di poesie incentrate sul percorso di crescita individuale e la scoperta del sé.

Conduce gruppi di meditazioni e visualizzazioni guidate verso il potenziale Femminile e armonizzazione con i cicli naturali di Madre Terra, seguendo la corrente filosofica della “Cammino della Dea”. Operatore di Theta Healing.

Amante della fotografia. Ha scritto articoli per la rivista L’iniziazione e per diversi blog.

www.storiadiunapoesia.it

www.iltempiodijada.it

Nessun commento

Cosa ne pensi?